CHE SIA BELLO SOPRA DI ME

CHE SIA BELLO SOPRA DI ME
Dal
20
Ott
Al
31
Gen
Via dei Riari, 78
Gratis

Spazio Giallo Interiors insieme a Paraná Studio

presentano la mostra

CHE SIA BELLO SOPRA DI ME

“Che sia bello davanti a me, che sia bello dietro di me,
che sia bello sotto di me, che sia bello sopra di me, che sia bello tutto intorno a me”

Opere di
Charlie Masson, Sophie Benini, Livia Signorini, Jasmine Bertusi

Spazio Giallo Interiors è lieto di presentare “Che sia bello sopra di me” una mostra in collaborazione con Paraná Studio, pensata come un invito alla speranza, un portafortuna da tenere con sé, un augurio a perdersi in un campo di grano, a lasciarsi andare ai suoni, a credere nella magia che nasce quando ci si guarda intorno. La mostra, che si svolge tra Roma e la Bassa Maremma, ha inaugurato giovedì 20 ottobre presso Spazio Giallo, nel cuore di Trastevere.

Ciascuno degli artisti in mostra svela un piccolo e grande mondo, trovando il suo spazio nell’universo colorato di Spazio Giallo.

Charlie Masson reinterpreta i Tarocchi, contestualizza ciascuna carta – opera in un’atmosfera bucolica, dura e delicata. Sophie Benini, grazie a una romantica ricerca, riscopre brandelli di tessuto dimenticati, fogli di vecchi giornali, cucendoli per creare una mise en scène di realtà favolose.
Livia Signorini proietta il suo immaginario surrealista all’interno di scenari di una Roma antica e Jasmine Bertusi trasforma concetti e idee astratte in immagini ironiche e oniriche.

La prima parte della mostra itinerante inaugura a Roma presso Spazio Giallo, con un allestimento curato in collaborazione con Paraná Studio, fondato da Claudia d’Oncieu e Clementina Calleri, e svela il giardino segreto di Amanda Cicchi. Un’installazione fatta di rumori e odori della natura. Seguirà la partecipazione magica di Enrica Langiano, astrologa e tarologa, che ci guiderà alla scoperta di questo mondo attraverso la lettura personale dei tarocchi e dei loro simboli. L’ambiente sonoro di Pescheria, a cura di China Wow.

Gli artisti presenti in questa mostra sono accomunati dal forte legame con i concetti di spiritualità, immaginario e destino. Ed è proprio il fato che ha giocato un ruolo importante nella formazione di un collettivo legato da una comune visione, e in particolare da una terra straordinaria: la Bassa Maremma.

Insieme, Spazio Giallo e Paraná Studio hanno creato una mostra itinerante che richiama la natura esoterica delle opere che espone. Il filo conduttore che unisce le performance è
fatto di spiritualità che si intreccia nell’immaginario collettivo evidenziando la natura dinamica dell’evento, che crea un legame tra lo spettatore, l’esecutore e il luogo.

Esporremo inoltre le opere di:

Valeria Petrone, la cui ricerca artistica spazia dalla scultura in ceramica alla pittura, alle animazioni, le illustrazioni editoriali e per l’infanzia, la pubblicità, le applicazioni digitali e il packaging. Le sue opere hanno ricevuto riconoscimenti internazionali e sono state esposte in Italia e all’estero. Per Spazio Giallo Valeria Petrone propone River (acrilico su ceramica, 2022): esposta all’Istituto di Cultura di Dublino nell’ambito della mostra personale Creature of Wonders, l’opera riporta ritratti di donne forti, profondamente legate all’energia della natura e alla dimensione animale e vegetale;

Ilex studio, fondato a Londra nel 2018 con l’obiettivo di ideare prodotti che mettano in risalto la bellezza della natura, ispirando le persone a piantare, nutrire e celebrare il valore delle piante e degli alberi;

Tommaso Guerra, artista e designer che, con il suo set di piatti Cosa c’è di più umano di un errore? In Glitch project realizzati per Spazio Giallo, cerca, esibisce ed esalta la bellezza della distrazione. Le forme comunemente considerate “sbagliate” svelano e celebrano la felice distanza tra uomo e macchina;

Carla Bruzzesi, designer italiana con studi e preparazione a Londra dove si è laureata nell’ambito dell’interior design. DNA internazionale a cui ha aggiunto le arti e le ispirazioni del made in Italy. Il suo percorso professionale si caratterizza per numerose ristrutturazioni d’interni e progettazione di arredi custom made. La passione per lo studio e la lavorazione dei materiali in aggiunta alle sue capacità artigianali le permette di realizzare sempre nuove forme progettuali. Carlabdesign (@carlabdesign) in esclusiva per Spazio Giallo presenta una nuova versione delle sue Heardboards, una classica ma rivisitata forma di tastiera da letto con infiniti abbinamenti di colori… Legno, microresina e ottone sono i materiali scelti per questa edizione.

Spazio Giallo Interiors
Via dei Riari 78, Roma
Martedì – Sabato (11.00 – 19.00)

Spazio Giallo Interiors
Fondato da Carolina Levi e curato insieme a Cristiana Pacifico, è un luogo che mette in relazione il cliente con i professionisti più adatti a realizzare progetti di architettura e design colorati e pieni di fantasia. La sede è stata inaugurata a maggio 2022 e si trova a Roma nel cuore di Trastevere (Via dei Riari 78). L’allestimento architettonico è firmato da Stamuli, studio di architettura italiano basato a Stoccolma, che propone una esposizione vivente in continua evoluzione. L’etica fondamentale al centro di tutto è di rendere la bellezza fruibile ed accessibile a chiunque, senza mai sacrificare la creatività, il colore ed il design. Lo spazio collabora sia con artisti fondanti, tra cui Sara Ricciardi, il pilastro di Spazio Giallo, che con diversi artisti, artigiani e designer ospiti temporanei.

Paraná Studio
Nato durante il primo lockdown (marzo 2020), orienta la propria ricerca allo sviluppo di interni particolari, capaci di esprimere l’anima di chi li abita. Le designer Claudia d’Oncieu e Clementina Calleri fondono le loro visioni artistiche per realizzare prodotti fatti a mano, collaborando con artisti di talento e maestri artigiani e utilizzando solo materiali italiani.
Hanno creato Get Together, edizioni pop-up, che presentano artisti e artigiani in spazi particolari in quanto per Paraná è solo attraverso la co-creazione e lo scambio di know-how che si formano vere e proprie partnership che rendono interessante il lavoro quotidiano.

Ufficio stampa: Sarapu
Stefania Agnello: 328 8181181
stefania.agnello@sarapu.it

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!