Giovanni Muciaccia, ecco cosa fa dopo Art Attack

Foto
Solo a nominare Giovanni Muciaccia ci viene in mente la divertentissima imitazione realizzata da Fiorello qualche tempo fa, l’importanza di usare sempre la colla vinilica […]
- - Ultimo aggiornamento

Solo a nominare Giovanni Muciaccia ci viene in mente la divertentissima imitazione realizzata da Fiorello qualche tempo fa, l’importanza di usare sempre la colla vinilica e le forbici con la punta arrotondata, ma soprattutto il mitico Art Attack.

Il programma Disney per bambini, in onda sul finire degli anni ’90 su Rai 2 e attualmente riproposto su Rai Yo-Yo, ha fatto sognare molti di noi, insegnandoci che la fantasia è un’arma potentissima.

Numerosi coloro che, pur avendo superato i 10 anni da un pezzo, rimpiangono la trasmissione condotta da Giovanni Muciaccia, che continua in ogni caso a essere molto seguito sui social anche oggi che conduce X Makers, in onda su Deakids: il programma provvede a una sorta di alfabetizzazione digitale per i più giovani, sdoganando così la tecnologia delle stampanti 3D, il funzionamento dei laser cutter e ospitando I-Cub, il robot umanoide più sofisticato al mondo, completamente realizzato in Italia.

Il conduttore originario di Foggia, però, ha anche un’altra bellissima notizia da condividere con i suoi fan: su Facebook, infatti, ha da poco annunciato la nascita della figlia scrivendo “Alle 18.52 è nata Maria Vittoria. 3 Kg e mezzo di pura tenerezza”.

Chissà quante cose potrà insegnarle e chissà che, tornando di nuovo un po’ bimbo anche lui, non riesca a tornare in Rai con Art Attack 2.0: siamo certi che avrebbe un pubblico molto variegato e ai ragazzini di oggi si aggiungerebbero ben volentieri anche quelli di ieri che sono cresciuti con Muciaccia e i suoi consigli artistici.

Guarda la photogallery
Giovanni Muciaccia, ecco cosa fa dopo Art Attack
Giovanni Muciaccia, ecco cosa fa dopo Art Attack
Giovanni Muciaccia, ecco cosa fa dopo Art Attack
Giovanni Muciaccia, ecco cosa fa dopo Art Attack
+3