Il Codacons denuncia: "Pubblicità in musica"

-
Il Codacons denuncia:

Il caso della canzone ‘Non mi basti più’ di Baby K e Chiara Ferragni è emblematico – rileva il Codacons nella nota che denuncia il placement occulto – perché non solo il videoclip del brano mostra a più riprese i prodotti di un noto marchio per la cura dei capelli, ma addirittura il nome dell’azienda produttrice viene menzionato anche nel testo stesso della canzone, che si trasforma da tormentone estivo a vera e propria pubblicità in musica”.

Foto: Kikapress