Perché a Pasqua si mangiano uova di cioccolato e colombe?

- - Ultimo aggiornamento
Perché a Pasqua si mangiano uova di cioccolato e colombe?

Anche se in quarantena, gli italiani difficilmente rinunceranno a uova e colombe per festeggiare al Pasqua, sebbene in casa. Ma perchè questi due prodotti dolciari sono divenuti il simbolo delle festività pasquali?

Le uova hanno da sempre rappresentato l’idea della vita e fin dai tempi antichi gli uomini le hanno decorate per i più svariati motivi. Anche i Cristiani erano solito abbellirle con decorazioni d’ispirazione cristiana durante la Pasqua, anche se col passare del tempo le uova hanno assunto un significato sempre meno sacro, arrivando a diventare di cioccolato grazie alle nuove tecnologie che permisero di modellare il cioccolato.

E le colombe? La forma del dolce richiama il volatile simbolo della pace ma l’idea di lanciare un dolce a forma di colomba per Pasqua fu un’iniziativa del tutto commerciale. A proporla sul mercato, negli anni ’30, fu un pubblicitario, Dino Villani, che all’epoca lavorava per una della maggiori industrie dolciarie italiane.

foto: Kikapress