Raoul Bova bacchettato da Rita dalla Chiesa? Il commento alla foto del cane sulla neve

Bova posta una foto del suo cane sulla neve e tra i tanti commenti ne spunta uno sibilino di Rita Dalla Chiesa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Su Instagram Raoul Bova è molto attivo e ultimamente sta condividendo piccoli momenti della sua vita. Dopo la prima foto della sua piccolina, ora è la volta del suo cane sulla neve. E tra i commenti spunta quello di Rita Dalla Chiesa.

Raoul Bova bacchettato da Rita dalla Chiesa? Il commento alla foto del cane sulla neve

LEGGI ANCHE:– Raoul Bova, avete mai visto i due figli dell’attore? Cosa fanno i due ragazzi nella vita

Rita Dalla Chiesa da sempre si batte in difesa degli animali; per questo il commento alla fotografia postata da Raoul Bova del suo cane sulla neve, desta qualche sospetto. L’attore che mercoledì 20 gennaio vedremo nella seconda puntata della serie TV Made in Italy su Canale 5, ha condiviso sui social una foto dove tra i rami di un albero di cachi in primo piano, si intravede il suo cane sulla neve.

“Trova l’intrusa” recita il post che accompagna la foto, che ha riscosso molto successo tra i followers dell’attore.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Tra i commenti vediamo anche quello di Rita dalla Chiesa che si chiede se il cane non abbia freddo. Che in modo carino, la conduttrice abbia in realtà criticato il post di Bova? In fin dei conti, è una delle domande che in molti si fanno, sia che abbiamo un amico a 4 zampe sia che non ce l’abbiano. 

Cane sulla neve: soffre il freddo?

Tendenzialmente i cani sopportano le temperature sia basse che alte meglio degli umani; ma a seconda delle razze possono essere più o meno predisposte a reggere il freddo. Razze come il Chow-chow, il San Bernardo, il Bovaro del Bernese, il Dogo Argentino, l’Husky, il Terranova, il Leonberger, l’Akita Inu, il Samoiedo, lo Spitz, il Pastore Maremmano Abruzzese e lo Schnauzer medio, sono a loro agio con le basse temperature.

Altre come il  Border Collie, il Pastore tedesco, il Labrador, il Bobtail, il Bracco Italiano, il Setter inglese, lo Schnauzer gigante e quello nano, il Beagle, l’Akita Americano, l’Australian Shepard, il Breton e lo Shiba Inu non le amano ma si adattano facilmente.

Le razze canine sensibili alle basse temperature

Ci sono poi cani che sono più sensibili al freddo e quindi richiedono una maggiore protezione. Sono il Bassotto, l’Alano, il Boxer, il Pitbull, il Jack Russell, il Chihuahua, il Dalmata e lo Yorkshire.

In ogni caso ci sono dei segnali che il vostro cane vi manderà per dirvi che ha freddo. Uno su tutti, se lo vedete restio ad andare in una ambiente esterno anche solo per la consueta passeggiata. Se vedete che cerca fonti di calore, vuol dire che probabilmente è infreddolito, così come se trema e ha il naso secco o che gocciola. 

I segnali che fido manda per dire che ha freddo

Il principale segno è il suo essere restio a recarsi in un ambiente esterno anche per andare a fare i suoi bisogni. Se Fido trema e il suo tartufo è secco o gocciola potrebbe voler dire che è infreddolito.

Siamo certi che Raul Bova conosca  bene il suo cane e vedendolo sulla neve probabilmente era a suo agio!

Crediti foto@Kikapress