Moana Pozzi, ancora misteri: parla la segretaria

Foto
E’ una testimonianza un po’ fuori dagli schemi quella che offre Debora Attanasio. Il suo nome forse sarà sconosciuto ai più, ma la Attanasio è […]
-

E’ una testimonianza un po’ fuori dagli schemi quella che offre Debora Attanasio. Il suo nome forse sarà sconosciuto ai più, ma la Attanasio è stata la segretaria di Riccardo Schicchi per molti anni ed ora ha deciso di raccontare la sua esperienza nel porno scrivendo il libro: ‘Non dite alla mamma che faccio la segretaria’.

L'ULTIMA VOLTA DI MOANA POZZI

“Ho iniziato a lavorare con Schicchi perché avevo un mutuo da pagare ed ero rimasta senza lavoro. Ricordo il nostro primo incontro. Mi aspettavo un magnaccia, uno che ci provava e invece no, tutt’altro. Mi ha fatto domande molto professionali, dandomi sempre del lei. Mi rispettava enormemente, e siamo diventati presto inseparabili. Quando è morto mi è crollata la terra sotto i piedi”.

DOPO 30 ANNI ESCE FUORI LA SUA STORIA CON MOANA POZZI….

Poi ha raccontato alcune delle sue esperienze ‘di ufficio’:

Facevo una vita d’ufficio regolare, classica, 8 ore al giorno nella nostra sede. Aprivo l’ufficio, rispondevo al telefono e trattavo per i cachet degli spettacoli delle nostre ragazze. Spesso restavo fino a tardi perché mi divertivo molto. Riccardo raccontava barzellette, ci sparavamo con le pistole ad acqua, giocavamo coi dinosauri di plastica. ‘Diva Futura’ ha realizzato un’autentica rivoluzione di costume in Italia.”

E poi aggiunge. “Moana Pozzi? L’ho vista fino a due giorni prima della sua morte improvvisa ed inaspettata. A volte nutro la speranza e anche il sospetto che lei sia ancora viva, che abbia colto il pretesto della malattia per sparire. Lei era quella più moralista del gruppo: veniva da una famiglia molto cattolica. Subito dopo la sua morte è calato il mistero: non c’è stato un funerale, non c’è una tomba. Tante volte ho pregato i suoi genitori: diteci dove poter portare un fiore a vostra figlia. Io ho sofferto tanto per la sua fine, che è irta di misteri: per esempio continuo a vedere il suo “marito segreto” che apre negozi e attività varie a ripetizione, come se qualcuno, da lontano, gli spedisse i soldi. Lui non era un ragazzo ricco. In più, un mio amico, ha trovato dei documenti che attesterebbero un mutuo acceso da Moana personalmente nel 2010. Troppe stranezze in questa storia: si è anche appurato che avesse rapporti con i servizi segreti, magari l’hanno aiutata a scappare e “risorgere” altrove… E poi si sostiene che è stata cremata. Ma in casa dei genitori pare non ci sia nessuna urna. Che fine ha fatto Moana?”.

LE SUE DICHIARAZIONI HOT FANNO SCALPORE….

 

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Moana Pozzi, ancora misteri: parla la segretaria
Moana Pozzi, ancora misteri: parla la segretaria
Moana Pozzi, ancora misteri: parla la segretaria
Moana Pozzi, ancora misteri: parla la segretaria
+4
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!