Sabbia della Sardegna ‘va a ruba’, fioccano multe ai turisti

-
Sabbia della Sardegna ‘va a ruba’, fioccano multe ai turisti

Da Stintino a Budelli, passando per Teulada e La Maddalena, la sabbia della Sardegna costituisce un patrimonio naturale fortemente a rischio per l’ecosistema dell’isola.

Sempre più ladri di sabbia preziosa e protetta vengono scovati sui traghetti o agli aeroporti pronti a riportare a casa – o peggio a vendere – chilogrammi di sabbia e conchiglie come souvenir in ricordo della vacanza al mare.