Naomi Campbell si mobilità per George Floyd

- - Ultimo aggiornamento
Naomi Campbell si mobilità per George Floyd

Anche Naomi Campbell si mobilita per George Floyd, l’afroamericano ucciso da un poliziotto in Minnesota. Il video dell’agente di polizia che spinge il ginocchio sul collo dell’uomo, steso a terra, ha fatto il giro del mondo. Immagini scioccanti che hanno indignato, scatenando un’ondata di proteste negli Usa. Molte star sono scese in campo per esprimere sdegno e l’ex top model è in prima linea.

LEGGI ANCHE: — Naomi Campbell, il video straziante di una bambina afroamericana che piange: ‘ tutti ci trattate male’

Foto: Kikapress