Come sta Michael De Giorgio dopo essere stato accoltellato?

-
Come sta Michael De Giorgio dopo essere stato accoltellato?

Lui non può lavorare già per l’emergenza Covid-19, ma per un tatuatore una ferita alla mano è una vera limitazione. Inoltre la sua capacità motoria potrebbe non ripristinarsi al 100%: “Non si sa ancora se mi rimarranno delle limitazioni motorie, ma non voglio nemmeno pensarci. Grazie a chi stanotte mi è stato vicino nel momento del bisogno. Il dolore più grande è dentro al petto e per questo purtroppo non c’è cura”.

Foto: Shutterstock