Il discorso di Sabrina Ferilli contro la transfobia

- - Ultimo aggiornamento
Il discorso di Sabrina Ferilli contro la transfobia

Anche Canale 5, dunque, è finito nel mirino di Mario Adinolfi. Il problema? La presenza di Martina Panini, una modella e make artist transessuale affetta da sordità. Martina ha raccontato la sua lotta contro il bullismo e la transfobia, in una storia estremamente commovente che ha raccolto il plauso di Sabrina Ferilli, che ha pronunciato delle bellissime parole a riguardo.

La sensibilizzazione rispetto a questi problemi dovrebbe essere giornaliera – ha detto l’attrice romana – Non sono queste le divisioni da portare, le differenze da sottolineare. La differenza è tra la persona per bene e quella di malaffare. Tra il disonesto e l’onesto. Tra il mascalzone e la persona corretta. Queste sono cose che riguardano esclusivamente la sfera personale. E proprio perché dietro c’è sofferenza ci dovrebbe essere da parte nostra un’attenzione e un’accoglienza in più”.

Foto credits sara.testori@redcommunications.it