Il tema dell'integrazione in una straordinaria performance

- - Ultimo aggiornamento
Il tema dell'integrazione in una straordinaria performance

Un uomo super muscoloso, che interpreta “Aquaman”, farà vedere come si può governare l’acqua. L’esibizione di un arciere contorsionista, che lascia senza parole i giudici, si iscrive di diritto nella categoria “Mai visto prima”, così come con favore è accolto il monologo esilarante, tra sogno e realtà, di un comico romano. Quattro amici, tre africani e uno brasiliano, si esibiscono in una performance che parla di integrazione, mentre un bassista si esibisce prima da solo e poi duetta, a suon di blues, con Joe Bastianich, che imbraccia la sua chitarra.

@Ufficio stampa MNcomm