Gigante dell’Appennino, cosa si nasconde dietro la statua del Parco Mediceo di Pratolino

-
Gigante dell’Appennino, cosa si nasconde dietro la statua del Parco Mediceo di Pratolino

Sulla Via Bolognese verso il Mugello ci imbattiamo piacevolmente nel Parco Mediceo di Pratolino: 20 ettari di verde con giardini curati, ville e un tempo giochi d’acqua di fama internazionale.

La principale attrazione, che vale certamente una visita, è il Gigante dell’Appennino, realizzato da Giambologna Buontalenti tra il 1579 e il 1583, poi massicciamente restaurato in chiave romantica come tutta la villa che ora è dei Demidoff.