Il regista di Run All Night candidato alla regia di Suicide Squad 2: ecco tutti i dettagli Foto - Video

Il regista di Run All Night candidato alla regia di Suicide Squad 2: ecco tutti i dettagli Ci sono pochi […]

Il regista di Run All Night candidato alla regia di Suicide Squad 2: ecco tutti i dettagli

Ci sono pochi dubbi sul fatto che Suicide Squad avrà il suo atteso sequel, ma la questione per ora rimasta in sospeso è chi ci sarà dietro la macchina da presa. Il primo capitolo è stato scritto e diretto da David Ayer, che sicuramente non tornerà a dirigere il continuo della storia. A chi verrà affidata, quindi, la regia del film prodotto da Warner Bros. e DC Films? Qualche novità arriva dal format Meet the Movie Press.

La sceneggiatura della pellicola, innanzi tutto, è nella mani di Adam Cozad (già firma della sceneggiatura de La leggenda di Tarzan), mentre per la regia restano ancora in ballo diverse opzioni. Tra i nomi emersi, spiccano quelli di Mel Gibson, Ruben Fleischer, Daniel Espinosa e Jonathan Levine.

Jeff Sneijder nel talk show ha però fatto espressamente il nome di Jaume Collet-Serra. Il regista e produttore spagnolo si è già distinto per film come La maschera di cera, Non-stop e Run All Night – Una notte per sopravvivere con Liam Neeson. Il suo ultimo lungometraggio dietro la macchina da presa risale al 2016 e si tratta di Paradise Beach – Dentro l’incubo, con Blake Lively.

La scelta non sarebbe quindi così inusuale, visto che Jaume Colle-Serra ‘sguazza’ abitualmente nel mondo della Warner Bros. e dato che si è già messo alla prova con i film d’azione. Potrebbe essere quindi la giusta opzione e l’adatto sostituto di David Ayer, impegnato a girare Gotham City Sirens, che vede come protagonista Margot Robbie nel ruolo di Harley Quinn.

Guarda la photogallery
+1