Scambio di ruolo per Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in ‘Moglie e Marito’: la nostra intervista Foto - Video

Scambio di ruolo per Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in 'Moglie e Marito': la nostra intervista Pierfrancesco Favino e Kasia […]

Scambio di ruolo per Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in 'Moglie e Marito': la nostra intervista

Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in 'Moglie e Marito' sono una coppia in crisi che pensa al divorzio. Il film opera prima del regista Simone Godano, prodotto da Picomedia e Groenlandia, e da Warner Bros Italia, arriverà nelle sale cinematografiche dal 12 aprile ed è una divertente commedia degli equivoci, che vede i due protagonisti scambiarsi i ruoli di moglie e marito. 

'Moglie e Marito' non è solo un film sullo scambio dei sessi, ma anche sulla tematica più che mai attuale della parità dei sessi. Abbiamo chiesto al regista in occasione della presentazione del film a Roma, da dove sia nato l'equilibrio del film, affinchè il messaggio arrivasse al pubblico in modo non sbilanciato

"L'equilibrio del film nasce già dal fatto che è stato scritto da una donna e girato da un uomo. – spiega Simone Godano – Ma anche dal fatto che c'è grande equilibrio tra me e gli attori; io e Pierfrancesco abbiamo una spiccata sensibilità femminile e Kasia maschile e questo insieme di sensibilità ha portato ad una coppia molto paritaria sia nella crisi che nel ruolo dello scambio."

Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in 'Moglie e Marito' si scambiano non solo il corpo ma anche la vita, e allora abbiamo chiesto loro se ci fosse qualcosa che vorrebbero portare con se dell'esperienza una volta tornati nel proprio corpo e nelle proprie vite.

"L'essere multitasking – risponde subito Favino –  Riuscire a fare più cose contemporaneamente sarebbe di grandissima utilità! Ma una cosa che ammiro in particolare nelle donne, è la loro capacità di vedere le cose nella loro ampiezza. Noi uomini siamo un po' più settoriali: facciamo una cosa alla volta, la risolviamo e passiamo a quella successiva.."

"Ecco a me servirebbe invece proprio questo – interviene la Smutniak – Invece di fare il polipo concentrarsi su una cosa sola!"

Vi lasciamo con la nostra intervista, ricordandovi che l'appuntamento con Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in 'Moglie e Marito' è dal 12 aprile al cinema.

Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak in Moglie e Marito: sinossi

Andrea e Sofia sono una bella coppia, anzi lo erano. Sposati da dieci anni, in piena crisi, pensano al divorzio. Ma a seguito di un esperimento scientifico di Andrea si ritrovano improvvisamente uno dentro il corpo dell'altra. Letteralmente. Andrea è Sofia e Sofia è Andrea. Senza alcuna scelta se non quella di vivere ognuno l'esistenza e la quotidianità dell'altro. Lei nei panni di lui, geniale neurochirurgo che porta avanti una sperimentazione sul cervello umano, lui nei panni di lei, ambiziosa conduttrice televisiva in ascesa.

Una commedia graffiante e rocambolesca che racconta il viaggio incredibile e sorprendente che Sofia e Andrea saranno costretti a fare nella vita del partner; esperienza che li cambierà per sempre, facendogli ritrovare quel senso di empatia reciproca e vera connessione, indispensabile per amare veramente qualcuno.nti, inseguimenti, esplosioni, assalti e rocambolesche situazioni come al solito… "stupefacenti".

Guarda la photogallery