Tuscia Power: tre giorni no-stop allo scoperta dello sviluppo sostenibile

Al via Tuscia Power, il primo dei 5 percorsi organizzarti dall'associazione "GC-FS Alumni", grazie al bando Vitamina G della Regione Lazio
- - Ultimo aggiornamento
Tuscia Power: tre giorni no-stop allo scoperta dello sviluppo sostenibile

Da venerdì 1 a domenica 3 Ottobre, la Tuscia diventa la scenografia di una call to action che vede coinvolti giovani studenti universitari, oltre 100 studenti di Ingegneria Energetica della Sapienza e 20 di diverse Facoltà del Campus Biomedic e la community regionale degli under35.

Tuscia Power: tre giorni no-stop allo scoperta dello sviluppo sostenibile

LEGGI ANCHE:– Spazio Rossellini di Roma, U.MANI: uno spettacolo per grandi e piccini tra teatro, cinema e micro-manipolazione

Tuscia Power è il primo dei 5 percorsi organizzarti dall’associazione “GC-FS Alumni”, grazie al bando Vitamina G della Regione Lazio. Un percorso a tappe per scoprire incontrare unire e far brillare le comunità energetiche ad energia rinnovabile del territorio.

La consapevolezza sociale e il progresso sostenibile hanno la necessità di essere sostenuti da organismi, enti, uomini e donne che hanno il potere di promuovere e concretizzare comunità energetiche”

L’obiettivo dei ragazzi della GC-FS ALUMNI, tra i vincitori del bando Vitamina G della Regione Lazio.

Un originale percorso formativo che consentirà di approfondire la conoscenza sullo sviluppo sostenibile e delle delle mini-grid (o comunità energetiche) ad energia rinnovabile, in una tre giorni no-stop di attività ricreative, incontri, visite e team building. Un progetto concreto e virtuoso premiato da Vitamina G della Regione Lazio.

LEGGI ANCHE:– Itinerari in bici per tutti i livelli: ecco i più belli da fare in Tuscia

Si comincia con le esperienze teoriche e pratiche proposte dalla GC-FS Community e rivolte ai giovani tra i 18 e i 35 anni, attraverso un incontro con il territorio e le associazioni locali. Non solo; in programma per il primo weekend anche le visite agli impianti di Biometano di Canino, Eolico di Piansano e fotovoltaico di Graffingnano, i momenti teorici con “L’Energia e la Tecnologia Disponibile in un Territorio” e tanto altro. Senza trascurare momenti ludici e collettivi dove poter confrontarsi conoscersi e condividere le proprie esperienze.

CREDITI: Foto via Comunicazione GenerAzioni Giovani Regione Lazio

VitaminaG è realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

CREDITI: Foto via Comunicazione GenerAzioni Giovani Regione Lazio