Il treno del foliage è il viaggio più panoramico d’Italia: il percorso per vivere la magia dell’autunno

Foto
Un viaggio nelle Centovalli: dall'Italia alla Svizzera, tra storia e natura attraverso cui scoprire paesaggi mozzafiato
- - Ultimo aggiornamento
loading

C’è un treno storico che farà sognare tutti gli amanti dei paesaggi pazzeschi delle Valli Alpine: nelle Centovalli, dal 15 ottobre al 6 novembre sarà possibile salirvi a bordo e vivere un’esperienza unica e inimitabile. Potrete percorrere un tragitto di 52 chilometri tra boschi, valli e montagne, dall’Italia alla Svizzera, immergendovi in luoghi incontaminati dove la natura non potrà fare altro che stupirvi. Il percorso, inoltre, è stato inserito da Lonely Planet fra i 10 tragitti in treno più spettacolari e suggestivi al mondo.

LEGGI ANCHE :– Escursione in Trentino? Questo è il vero paradiso per gli amanti delle passeggiate

treno storico valli alpine
Un treno storico che attraversa le Centovalli: dal 3 aprile sarà possibile tornare a esplorare il meraviglioso scenario offerto dalle Valli Alpine in un itinerario senza tempo capace di appassionare i viaggiatori di tutte le età. Photo Credits: Brancato Monica @Centovalli

Centovalli: dal 15 ottobre torna il treno storico che attraversa le valli alpine

A partire dal 15 ottobre, inizia un viaggio senza tempo tra Locarno e Camedo: il treno storico delle Centovalli che permette di riscoprire una storica linea ferroviaria viaggiando su materiale rotabile d’epoca.

Da Locarno a Camedo, andata e ritorno a velocità ridotta. Ciascun passeggero si troverà immerso nel paesaggio circostante, che potrà ammirare in tutto il suo splendore. Un itinerario prezioso, che porterà a ammirare siti naturali di bellezza unica, dalle gole di Ponte Brolla, agli imponentiponti a strapiombo sulle selvagge vallate delle Centovalli. Vedute uniche, senza alcun dubbio, per contemplare da vicino la bellezza impareggiabile del Canton Ticino.

Il treno storico delle Centovalli è un’iniziativa promossa da FART (Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi) e SEFT (Società Esercizio Ferroviario Turistico). Il progetto nasce per permettere la valorizzazione e la riscoperta di un mondo incantato a due passi da casa.

Il viaggio ha una durata di circa due ore a tratta. Il biglietto per il viaggio di andata e ritorno, acquistabile online, dà la possibilità fare una sosta o all’andata o al ritorno. L’obiettivo è quello di fare scoprire ai passeggeri le meraviglie di quei luoghi incontaminati che si presentano lungo la strada.

Il biglietto ha un costo fra i 37 e i 47 euro sabato, domenica, festivi e prefestivi; nei giorni feriali il prezzo caria tra i 43 e i 33 euro a persone. Bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni non compiuti pagano la metà, mentre sotto i più piccoli, con età inferiore a 6 anni, potranno viaggiare gratis ma senza occupare un posto a sedere.

Photo Credits: Brancato Monica, Guerra Christian @Centovalli

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Centovalli
Grandi e piccini viaggiano indietro nel tempo nelle Centovalli
Un viaggio storico su materiale d'epoca
Il costo del biglietto
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!