Itinerario giovani, ad Anguillara Sabazia nasce lo Spazio Porta del Parco

Spazio Porta del Parco ad Anguillara Sabazia: un nuovo spazio di accesso e riscoperta del territorio nato dalle ceneri di un antico mattatoio gestito dall’Associazione Giovanile Fidelia, rientra nell’ambito di Itinerario giovani: spazi e ostelli, iniziativa del programma GenerAzioniGiovani.it della Regione Lazio, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dalle ceneri di un antico mattatoio, ad Anguillara Sabazia (RM) nasce Spazio Porta del Parco: una nuova chiave di accesso al territorio, inserito nella bellezza del Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano.

LEGGI ANCHE :– Estate 2022 nel Lazio, torna “Itinerario Giovani”: alla scoperta delle bellezze e dei sapori del territorio

spazio porta parco anguillara sabazia itinerario giovani
Un nuovo spazio di condivisione, un antico mattatoio trasformato in chiave di accesso alle bellezze del territorio: è quanto accade ad Anguillara Sabazia con lo Spazio Porta del Parco, per un progetto Under-35 inserito nella bellezza del Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano. Photo Credits: Luca Perazzolo via Comunicazione GenerAzioni Giovani

Anguillara Sabazia: nasce lo Spazio Porta del Parco

Lo Spazio Porta del Parco di Anguillara Sabazia è gestito dall’Associazione Giovanile Fidelia, rientra nell’ambito di Itinerario giovani: spazi e ostelli, iniziativa del programma GenerAzioniGiovani.it della Regione Lazio, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

Si tratta essenzialmente di un progetto che è riuscito a trasformare un luogo significativo per la comunità anguillarina come lo storico mattatoio. Lo spazio è oggi un centro vettore di attività turistiche, culturali, sportive, ambientali, artistiche, artigianali, didattiche, turistiche, agricole e di promozione territoriale. Anguillara Sabazia è posta sui rilievi Sabatini, tra il Lago di Bracciano e il Lago di Martignano: l’impegno giovanile del nuovo Spazio Porta del Parco offrirà una possibilità di sviluppo a 360 gradi.

Già folto è il programma di eventi gestito dall’associazione giovanile Fidelia: escursioni guidate a tema storico o naturalistico nell’area del parco, aperitivi culturali, promozione dei giovani artisti e musicisti del territorio, una sala congressi che potrà fare anche da spazioe espositivo. Lo Spazio è stato arricchito dall’Officina Didattica, che offrirà corsi di sport, benessere, cultura, lavori manuali, laboratori di formazione per grandi e piccini, visite guidate e attività mirate alla scoperta della natura circostante.

Il Convivio sarà un centro della cultura gastronomica dell’area romana, con prodotti lavorati in loco e con ingredienti a km 0. Al suo esterno, un Punto Ristoro fondato sulle tipicità locali. Chiude l’offerta un’area Coworking Cafè, luogo di incontro, lavoro, studio e relax aperto a tutti.

Spazio Porta del Parco è soprattutto un’impresa rivolta ai giovani per offrire un’aria di cambiamento al sempre più decrescente sviluppo territoriale. Un centro d’aggregazione per i giovani, dunque, in grado di offrire spazi di studio e di lavoro, ma anche didattica per bambini e un bistrot con prodotti a km0. Questo è un altro luogo per i giovani realizzato dai giovani. Un altro progetto in cui la Regione Lazio ha creduto e che ha voluto fortemente per offrire spazio e visibilità ai nostri ragazzi”, ha detto Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Photo Credits: Luca Perazzolo via Comunicazione GenerAzioni Giovani

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!