Slovenia, l’isola più romantica dove sposarsi ma con una tradizione ‘faticosa’ da rispettare

In Slovenia c'è un posto incantato dove poter realizzare un sogno: il matrimonio, attenzione però alla tradizione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Avete mai sognato di sposarvi in un posto lontano dalla routine e immerso nel verde? La Slovenia, in particolare l’isola di Bled è il luogo che fa per voi, dove il sogno può trasformarsi in realtà.

Un luogo incantato dove il romanticismo si unisce alla meraviglia della natura e tutto sembra surreale. Una pittoresca meta turistica del Nord Ovest sloveno, distante circa sessanta chilometri da Tarvisio e a due ore da Trieste.

LEGGI ANCHE: — È l’isola più pericolosa al mondo: stai molto attento se li vedi

Slovenia, la tradizione dell’Isola di Bled

Acque profonde e limpide, un castello sulla rupe e un’oasi dove ritrovare se stessi, allontanandosi almeno per un po’ dalla solita routine. L’isola è un concentrato di misteri e leggende dove è presente la cappella della Madonna che si raggiunge con una scalinata di novantanove scalini.

E’ lì che avvengono i matrimoni e la tradizione vuole che lo sposo porti in braccio la sposa per tutti i novantanove scalini. C’è poi un campanile isolato, alto 52 metri che fa parte di una chiesa gotica a navata singola edificata nel 1465.

L’isola si raggiunge con la barca a remi. Nell’epoca dei romani fu costruito un tempio dedicato alla dea pagana dell’amore Živa. Successivamente, con la cristianizzazione, sulle rovine del tempio fu costruita una chiesa dedicata alla nascita della Vergine.

Isola di Bled, cosa visitare nei dintorni

L’isola di Bled negli ultimi anni è diventata una meta per le gite d’inverno e per i viaggi di nozze. Oltre ad ammirare la sua bellezza, i turisti potranno esplorare luoghi incantati che si estendono intorno ad essa: numerose gole e cascate di grande suggestione, dalla gola di Vintgar con la cascata di Šum alla gola del Pokljuka; le cascate del torrente Suha, con un salto di ben 24 metri sulla roccia viva. C’è poi il Parco nazionale del Triglav, che comprende il 4% dell’intera superficie della Slovenia. Si estende quasi per tutta l’area delle Alpi Giulie ed è una delle più antiche aree protette d’Europa. Lì la natura è incontaminata con una grande varietà di specie vegetali e animali.

FOTO: Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!