Pompeano, l’incantevole destinazione per gli amanti dei borghi medievali

Foto
Un borgo medievale arroccato su una roccia di origine vulcanica sottomarina: è Pompeano, in provincia di Modena
- - Ultimo aggiornamento
loading

In provincia di Modena sull’Appennino, si trova un borgo medievale dal fascino romantico. È il borgo di Pompeano la cui storia affonda le radici in quella del Contado di Gombola, famiglia longobarda all’epoca molto potente. Nella metà del XV secolo passò alla famiglia Cesi sotto la quale rimase fino alla fine del ‘700. Dal 1860 in poi è entrato a far parte del Comune di Monfestino in Serramazzoni.

Pompeano, l’incantevole destinazione per gli amanti dei borghi medioevali

LEGGI ANCHE: — Gita fuori porta a Calcata, il borgo che fa impazzire anche gli americani   

Il borgo medievale si erge si una roccia di origine vulcanica sottomarina detta Ofiolite Serpentina. Al suo interno è stata scoperta una grotta lunga 30 metri. Questa meraviglia naturale è visitabile solo in occasione della sagra del paese (il primo fine settimana di agosto) e solo con l’assistenza del gruppo speleologico del Chi di Modena

Ma tutto Pompeano è visibitabile tutto l’anno! Una ripida salita segna l’accesso a questo suggestivo paese, e all’interno delle mura si possono ammirare la torre del XIII secolo, la colombaia a forma cilindrica e resti del vecchio maniero, oltre alla Chiesa si S. Geminiano.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Pompeano, borgo medievale dal fascino romantico.
La roccia di origine vulcanica sottomarina su cui si erge il borgo
Ma tutto Pompeano è visibitabile tutto l'anno!
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!