Pienza, lo strano effetto del Duomo ‘ribaltato’ sulla piazza: guarda il tondino per terra 

Foto
Il Duomo di Pienza e il tondino al centro della piazza: il suo significato non è casuale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Pienza è una città che unisce la filosofia all’architettura: qui infatti, nel periodo rinascimentale, gli architetti realizzarono delle opere incredibili.

LEGGI ANCHE:– Toscana, l’angolo di paradiso tra Siena e Grosseto: mettiti il costume prima di andare

Il tondino al centro della piazza e di fronte al Duomo di Pienza non è lì per caso – Foto: Alessia Malorgio

Nella piazza principale della città, a fianco del Palazzo Piccolomini, sorge il Duomo: al centro della facciata si vede chiaramente un rosone, ma se guardi bene a terra, al centro della piazza ce n’è un altro simile.

Gli abitanti di Pienza lo chiamano “il tondino”, che si trova in perfetta simmetria con l’oculo della chiesa: idealmente, se si ribaltasse la facciata del Duomo i due corrisponderebbero perfettamente.

Il significato della costruzione simmetrica, voluta da Papa Pio II, potrebbe stare a simboleggiare l’unione tra cielo e terra ma non solo.

Solo durante alcuni giorni dell’anno, infatti, l’ombra della chiesa occupa tutto lo spazio della piazza, come una sorta di gigantesca meridiana che ricorda lo straordinario periodo storico in cui è stato edificato il Duomo, tra religione, credenze e astronomia.

Foto: Alessia Malorgio

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Pienza e il Duomo nella piazza centrale
Pienza, la chiesa e la particolarità sulla costruzione
Pienza, il Duomo e
Pienza, il significato del
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!