La via Francigena in Mountain Bike: alla riscoperta della via dei pellegrini

Alla riscoperta della via dei pellegrini, oggi candidata bene UNESCO: 115 km di storia e patrimonio, natura e cultura tra Roma e Viterbo
- - Ultimo aggiornamento
loading

Due giornate all’insegna dell’ambiente e delle bellezze della storica via Francigena fra Roma e Viterbo: questa è la proposta della DMO La Francigena e le vie del gusto, 115 km da percorrere in mountain bike, fra la Basilica di San Pietro, le Torri d’Orlando, le cascate di Monte Gelato e le necropoli etrusche, in una full immersion di storia, patrimonio, cultura e natura.

LEGGI ANCHE: — Inusuali cammini nella Tuscia Viterbese: la ‘DMO La Francigena e le vie del gusto in Tuscia’ racconta il brigantaggio

Il 15 maggio e il 19 giugno chi ama la natura e la Mountain Bike potrà approfittare di questa straordinaria occasione, che permetterà ai pellegrini moderni di attraversare 1500 metri di dislivello su due ruote viaggiando da piazza San Lorenzo a Viterbo fino alla città eterna, passando per Vetralla e Capranica, per Sutri con il Mitreo, l’Anfiteatro e le necropoli etrusche e per Monterosi, fino alle porte di Roma.

Si parte il 15 maggio con Proceno-Viterbo in MTB, che ripercorre il bellissimo tratto della Via Francigena attraversata nel passato dai pellegrini per raggiungere Roma. Un tracciato di media lunghezza, con un dislivello di circa 1.000 metri, che da Proceno porta a Bolsena, dove con il primo stop si visiteranno con guida Castello con il museo e l’acquario; arriva poi a Montefiascone per spezzare la fatica con un pranzo leggero a base di prodotti tipici ed infine si ferma a Viterbo, a piazza San Lorenzo.

Il 19 giugno si affronta invece la Viterbo-Roma in MBT, sempre sul percorso della Via Francigena: un tratto di strada particolarmente emozionante che da Viterbo, la città dei Papi, condurrà alla culla della cristianità San Pietro. Il percorso è impegnativo, ma na vale la pena: tra strade sterrate e asfaltate spuntano scorci magnifici in luoghi naturali e di grande bellezza come le Torri D’Orlando e l’anfiteatro di Sutri.

Successivamente, il percorso conduce alle cascate di Monte Gelato e poi – attraverso i comuni di Campagnano di Roma e Formello – si arriva nel parco regionale del Treja. Attraverso il Parco dell’Insugherata si arriva a Roma. La vista della cupola di San Pietro, la magnificenza del colonnato del Bernini e la basilica di San Pietro, ripagheranno degli sforzi profusi lungo il percorso.

Proceno – Viterbo in MBT, 15 Maggio 2022. Appuntamento ore 7.00 Viterbo, Viale Trento 1, partenza con pullman e camion che carica le bici. Arrivo a Proceno e partenza della cicloturistica dalla piazza Ore 08,30 a Proceno, Piazza della Libertà. Costo: € 30.00 a persona

Viterbo – Roma in MBT, 19 Giugno 2022. Appuntamento: Ore 07:00 presso Palazzo Papale di Viterbo, Piazza S. Lorenzo. Costo: € 35.00 a persona

Info, dettagli e prenotazioni su: dmofrancigenaegusto@gmail.com, tel 0761/304643, cell 348/5203954

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!