Grotta azzurra di Mel, un angolo segreto ‘scoperto’ dopo un post su Facebook

Foto
Tra i gioielli segreti dell'Italia c'è la Grotta Azzurra di Mel nel bellunese, rivelata al pubblico attraverso un post su Facebook
- - Ultimo aggiornamento
loading

In provincia di Belluno vicino al Castello di Zumelle si trova un angolo segreto e bellissimo della nostra Italia: la Grotta Azzurra di Mel. La si può raggiungere attraverso un sentiero che parte proprio dal casello e che è facilmente percorribile anche dai bambini (ma non in passeggino).

LEGGI ANCHE:– Lago Sorapiss in pericolo: cosa devi sapere prima di fare una escursione

Ovviamente è bene fare comunque molta attenzione sopratutto alle pietre scivolose. È fondamentale indossare le scarpe da trekking o adatte alle escursioni, perché un tratto del sentiero costeggia un torrente.

La Grotta Azzura a Mel, Province of Belluno. The magic natural scenery in Italy. The amazing natural grotto.

Un piccolo gioiello del bellunese rimasto pressoché segreto fino al 2017, quando un posto pubblicato su Facebook da lo ha reso una delle mete più gettonate dai turisti. Merito della sua natura incontaminata e delle acque cristalline, di questa grotta. Ma come spesso accadde l’eccessivo afflusso di turisti ha richiesto di inserire il divieto di balneazione. Per preservare questa bellezza è necessario ricordarsi di rispettare l’ambiente in cui ci troviamo, di non gettarvi rifiuti e di averne cura. Come ci ha ricordato un cartello lungo un sentiero sulle montagne abruzzesi, “le bestie nel bosco non sporcano, ma gli uomini si; comportati come le bestie”.

foto di Elena Balestri

Il sentiero per raggiungere la Grotta di Azzurra di Mel richiede circa 40 minuti di cammino, immersi nel verde e nei boschi della Valbelluna ed è bellissimo da fare in qualsiasi ora del giorno. Il colore delle acque della grotta cangiano infatti dal verde all’azzurro al turchese per arrivare fino allo smeraldo.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
In provincia di Belluno un gioiello naturale che vi lascerà senza fiato
un percorso nella natura adatto a tutti
Un post su Facebook ha svelato questo segreto
Rispettiamo e preserviamo la meraviglia della natura
+1