Gli incredibili templi gemelli sospesi tra le nuvole: sembra un miracolo che siano stati costruiti!

Foto
Due templi gemelli buddhisti costruiti a oltre 2000 metri di altezza come se fossero sospesi tra le nuvole. La meraviglia del Fanjingshan
-
loading

Un luogo dal grande impatto emotivo dove la maraviglia della natura si fonde con l’incanto della spiritualità: siamo in Cina dove si trovano due templi gemelli che sembrano essere sospesi tra le nuvole. Raggiungerli non è impresa da poco, ma la fatica è ricompensata dalla vista mozzafiato.

Gli incredibili templi gemelli sospesi tra le nuvole: sembra un miracolo che siano stati costruiti!   

LEGGI ANCHE: — Cina, la funivia per volare tra i monti ‘sospesi’: l’avventura mozzafiato

La riserva naturale del monte Fanjing è un luogo magico in cui natura e spiritualità si incontrano; dal 2018 fa parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Qui infatti, si trova l’unico ecosistema di foresta primaria perfettamente conservato ad una tale altitudine. Siamo nel sud est della Cina nella provincia di Guizhou; quest’area è chiamata anche bodhimaṇḍa o luogo di illuminazione. Un tempo qui vi erano tanti templi, risalenti anche alla dinastia Tang.

Fanjing Mountain scenic spot, Tongren City, Guizhou Province, China

Tra i motivi per cui vale la pena visitare almeno una volta nella vita questo luogo, ci sono i due templi gemelli che sembrano sfiorare il cielo. Si trovano a 2336 metri di altezza sulla Nuova Cima Dorata: sono il tempio di Buddha e quello di Maitreya collegati da un ponte in pietra.

Come scritto all’inizio per raggiungerli la strada vi metterà a dura prova: sono 9000 gli scalini da percorrere. Ma una volta arrivati in cima, la fatica sarà ampiamente ricompensata. Un viaggio per il fisico e per lo spirito che merita di essere inserito nei dieci luoghi da visitare almeno una volta nella vita.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Natura e spiritualità: la meraviglia dei templi gemelli in Cina
riserva naturale del monte Fanjing: Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco
Il tempio di Buddha e quello di Maitreya
9000 scalini verso la meraviglia