Giornata dei musei, i 5 musei imperdibili per gli amanti delle auto per gite fuori porta

Foto
Il 18 maggio è la Giornata dei Musei, sparsi in tutt'Italia alcuni musei speciali: per gli amanti delle auto, ecco quali sono le occasioni più interessanti
- - Ultimo aggiornamento
loading

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei, che cade il prossimo 18 maggio, Automobile.it, noto sito di annunci di macchine ha scelto cinque musei per tutti gli amanti delle quattro ruote che si trovano in zona gialla per una visita all’insegna della storia e della cultura.

Giornata dei Musei, le occasioni top per chi ama le auto

Se programmare viaggi all’estero risulta forse un po’ azzardato, per le gite fuori porta di occasioni ghiotte ne troviamo moltissime considerando che una delle ultimissime novità dei più recenti decreti governativi è la riapertura dei musei.

Per coloro che amano le belle auto e conoscono la storia delle diverse case che hanno contribuito a rendere l’Italia patria delle automobili di lusso, senza eguali al mondo, ecco 5 posti da non perdere.

LEGGI ANCHE: — Roma nascosta, ecco 5 luoghi insoliti da vedere d’estate

Il primo museo dell’auto suggerito da Automobile.it è ovviamente il Ferrari di Maranello, in Emilia Romagna: un must per i car-lovers di tutto il mondo, una realtà culturale in gran fermento che offre approfondimenti sulle leggendarie rosse, sulla storia del cavallino e sulla Formula 1, con proiezioni di video e anche simulatori. Aperto dal 26 aprile scorso, il Museo Ferrari di Maranello prevede la prenotazione obbligatoria con almeno un giorno di anticipo.

Giornata dei Musei, dal Piemonte al Lazio passando per l’Emilia

Sempre in Emilia troviamo il Museo Lamborghini, marchio sinonimo di eleganza senza tempo che ha voluto operare un profondo restyling su se stesso rinnovandosi come Museo delle Tecnologie e proiettandosi verso il futuro con lo stesso carisma del passato. L’entrata è garantita ad un numero massimo di 12 visitatori, dunque la prenotazione è obbligatoria anche in questo caso.

Spostandoci verso Modena potete fare una capatina al Museo Enzo Ferrari, un tuffo nella storia con la ‘s maiuscola’ dedicato alla vita e all’operato di chi ha fondato e reso grande la Ferrari.

A Torino, spicca il MAUTO, che vanta una delle collezioni automobilistiche più rare in tutto il mondo: si possono ammirare 200 vetture storiche, addirittura che risalgono anche alla metà del 19° secolo. Le visite sono libere durante la settimana, mentre dal venerdì alla domenica è richiesta la prenotazione, anche online.

Infine a Roma Automobile.it inserisce nella lista dei musei da visitare – non solo nella Giornata dei Musei – quello delle auto della Polizia, dove sono esposti 70 esemplari tra bici, moto, auto e scooter delle forze dell’ordine oltre un gatto delle nevi. È possibile ammirare anche le Jeep del dopoguerra o le moto Guzzi, tuttavia gli orari sono ridotti: qualora siate interessati, gli orari sono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Credits: Tiziana Capece

Guarda la photogallery
Giornata dei Musei, i 5 posti da non perdere per chi ama le auto
Giornata dei Musei, i 5 posti da non perdere per chi ama le auto
Giornata dei Musei, i 5 posti da non perdere per chi ama le auto