Budapest, questo è il posto più affascinante da dove ammirare la città

Foto
Per ammirare l'eleganza, la bellezza e il fascino di Budapest il luogo perfetto sono i Bastioni dei Pescatori
- - Ultimo aggiornamento
loading

Budapest viene chiamata ‘la piccola Parigi’, tale è il fascino il romanticismo, la bellezza di questa città e non a caso è tra le 100 città più visitate al mondo. Ma c’è un luogo da cui la si può ammirare e godere al meglio: il Bastione dei Pescatori.

LEGGI ANCHE: — Questo è il borgo più bello al mondo, ecco cosa lo lega a Braccio di Ferro

La capitale dell’Ungheria, nonché la città più grande della nazione, nasce nel 1873 dalla fusione delle città di Buda e Óbuda con l’abitato di Pest posto sulla riva opposta del Danubio. Proprio sulla collina di Buda si trova il luogo perfetto da cui godere un’affascinante vista della città.

Budapest, Hungary – The famous Fisherman’s Bastion at sunrise with statue of King Stephen I and Parliament of Hungary at background

Il belvedere da cui ammirare Budapest

Il Bastione dei Pescatori (in ungherese Halászbástya) è un belvedere costruito da Frigyes Schulek lungo le mura fortificate della città, tra il 1895 e il 1902, in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita dell’Ungheria. Realizzato in stile neogotico e neoromanico, dal 1988 questo complesso, con le 7 torri di avvistamento che ricordano le 7 tribù magiare che hanno fondato il paese, fa parte dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.

Dal belvedere di Buda si possono ammirare la collina di Gellert, la zona di Pest e l’Isola Margherita sul Danubio.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Budapest, la piccola Parigi
La città è l'unione di tre realtà
Il Bastione dei Pescatori
le 7 torri di avvistamento
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!