Belluno, Val di Zoldo: qui puoi sciare in una valle incontaminata

Foto
Dalle passeggiate con le ciaspole alle sciate in notturna, in Val di Zoldo una natura quasi incontaminata vi lascerà a bocca aperta
- - Ultimo aggiornamento
loading

Tra le montagne più belle del mondo, le Dolomiti Patrimonio dell’Unesco, si tra una valle incontaminata dove sciare sarà un’esperienza unica. È la Val di Zoldo in provincia di Belluno, tra due delle montagne più belle della catena montuosa: il monte Civetta e il Monte Pelmo.

LEGGI ANCHE: — In provincia di Belluno c’è un gioiello naturale scoperto dopo un post su Facebook

Dalle passeggiate con le ciaspole allo sci nordico, passando per le surfate sulla neve in notturna, qui è possibile praticare tutti gli sport invernali dai più tranquilli a quelli con un più elevato tasso adrenalinico. Ma la Val di Zoldo è anche ricca di borghi con antiche chiesette e campanili che meritano di essere visitate.

Una natura quasi incontaminata a pochi passi da una delle stazioni sciistiche più rinomate, dove non è raro imbattersi in animali selvatici come cervi, caprioli, camosci ma anche gatti selvatici e linci.

La Val di Zoldo è praticamente la porta Nord del Parco nazionale delle dolomiti bellunesi: un luogo unico e incantevole che vi stregherà.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Dolomiti patrimonio dell'Unesco: la valle dalla natura incontaminata
Val di Zoldo: cosa fare
Tra cerci caprioli e gatti selvatici
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!