Sbarca in Italia The White Princess, dal romanzo di Philippa Gregory Foto - Video

La serie tv, sequel di The White Queen, è il dramma in costume che ha già entusiasmato l'America e che arriva in Italia su TimVision

L’America è già pazza di The white princess: la serie tv in 8 episodi esordirà in Italia il 20 dicembre su Tim Vision e promette di appassionare il pubblico che ama i drammi storici e le serie in costume.

Nata dalla penna di Philippa Gregory, la romanziera che ha raccontato meglio di chiunque altro la dinastia dei Tudor e il XVI secolo (suo L’altra donna del Re, da cui è stato tratto il film del 2008 con Scarlett Johansson), è il sequel di The white queen, del 2013, e racconta le vicende della giovane Lizzie (Jodie Comer), principessa di York, promessa in sposa nel 1485 al re Enrico VII (Jacob Collins-Levy), con la speranza che questa unione metta fine alla lunga e sanguinosa Guerra delle Due Rose tra i Lancaster e gli York.

Ma i segreti e i complotti politici fra le due madri Elisabeth (Essie Davis) e Margaret (Michelle Fairley) porteranno scompiglio nel matrimonio dei due giovani, destinato a vacillare fin dall’inizio e ad aprire fratture irreparabili nel Regno.

Nel cast spicca Michelle Fairley (nota al pubblico mondiale per l’interpretazione di Catelyn Stark in Game of Thrones), insieme a lei Jodie Comer (Doctor Foster, Thirteen), Rebecca Benson (Macbeth, Talla Tarly in Game of Thrones) e Caroline Goodall.

Secondo Variety la serie tv “è divertente e affascinante al tempo stesso, in grado di appassionare un pubblico moderno e romantico”, per Entertainment Weekly “è così nitida e ben raccontata da rendere ancor più contemporanea la politica del XV secolo“, mentre per il Wall Street Journal “la serie riesce a spiegare la Guerra delle Rose da una prospettiva profondamente femminile“.

 

Guarda la photogallery
The white princess
The white princess
The white princess
The white princess