NatGeo, “Photoark, sull’orlo dell’estinzione”, Un archivio commovente delle specie che non esistono più Foto - Video

Un fotografo sta creando una sorta di Arca di Noè virtuale dove immagazzinare tutte le specie che scompaiono giornalmente nel mondo, Nat Geo, canale 403 di Sky, alle 20.55 tutte le domeniche

Un progetto commovente quello del fotografo Joel Sartore, realizzato con più di 10 anni di lavoro in 40 paesi diversi: un lavoro ancora in corso e che non finirà mai, visto che l’obiettivo finale è creare un immenso database di tutte le specie animali in via di estinzione.

Una sorta di Arca di Noè virtuale, dove immagazzinare tutte quelle specie che quasi quotidianamente cessano di esistere: un archivio fotografico commovente, un catalogo di meraviglie che non esistono più e a che a volte guardano l’interlocutore quasi chiedendogliene il motivo.

Su National Geographic una serie in onda dal 29 settembre racconta proprio questa storia: Sartore ha fotografato più di 6500 specie in via di estinzione realizzando ritratti intimi e commoventi, su sfondo nero o bianco come un classico set fotografico, e queste foto stanno facendo il giro del mondo, dalla Basilica di San Pietro all’Empire State Building di New York.

Il progetto di Sartore è finalizzato alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul rischio estinzione che colpisce sempre più specie nel mondo. “Photo Ark costituisce infatti un’importante testimonianza della biodiversità che popola il nostro pianeta ma anche una richiesta d’aiuto affinchè si intervenga per tutelare questa preziosa ricchezza prima che sia troppo tardi”, si legge infatti sul comunicato stampa di National Geograpich.

La serie è in onda tutte le domeniche su Nat Geo, canale 403 di Sky, alle 20.55.

Per sostenere il progetto Photoark, tutte le informazioni su www.joelsartore.com/gallery/the-photo-ark/

Guarda la photogallery
Joel Sartore mentre realizza la Photoark
Pongo pygmaeus - Orango del Borneo
Ailuropoda melanoleuca, o panda gigante: simbolo delle specie in estizione
Phascolarctos cinereus, il Koala australiano
+7