Grey’s Anatomy, episodio 300: un evento senza precedenti Foto - Video

Shonda Rymes vuole "superare il record di E.R", per ora inizia festeggiando il traguardo delle 300 puntate: i fan si preparino ad una puntata ad alto tasso emozionale, con ritorni clamorosi. In Italia bisognerà attendere l'11 dicembre per vederla

Grey’s Anatomy episodio 300: occhio agli spoiler!

“Who Lives, Who Dies, Who Tells Your Story” è il titolo del trecentesimo episodio di Grey’s Anatomy, un traguardo che la serie creata da Shonda Rhimes ha raggiunto in scioltezza e senza accusare il peso degli anni: forte di uno zoccolo duro di fan che non si sono mai disamorati della serie, neanche nei momenti più difficili, all’esordio della quattordicesima stagione i dottori del Grey-Sloan sono stati seguiti da più di 8 milioni di telespettatori. Niente male per una serie in onda quasi da un quindicennio.

Ed è proprio a questi fedelissimi che la showrunner Krista Vernoff ha voluto dedicare l’episodio 300, scritto da lei: “L’ho scritto come se fosse una lettera d’amore per i fan che ci hanno seguito per 14 anni”, ha dichiarato a TvLine “Se l’episodio avesse un sentimento, sarebbe la nostalgia. E se avesse un tema, sarebbe quello dei fantasmi del nostro passato”

Di questo trecentesimo episodio infatti sappiamo soltanto che sarà un “piccolo tributo” a tutti i personaggi che sono passati al Grey-Sloan in queste 14 stagioni: impossibile dunque non pensare subito a O’Malley (T.R Knight), Cristina (Sandra Oh), Addison (Kate Walsh), Lexie (Chyler Leigh), Sloan (Eric Dane), Callie (Sara Ramirez),  ma anche ad Izzie  (Katherine Heigl), Burke (Isaiah Washington) e ovviamente al dottor Stranamore, Derek Sherpard (Patrick Dempsey), il cui addio ha spezzato i cuori di tutti i telespettatori.

Shonda Rhimes è intenzionata a superare il record di ‘E.R – Medici in prima linea’, antesignano dei medical drama, che andò in onda per 15 stagioni, e spera di mantenere sempre il personaggio simbolo della serie, la dottoressa Meredith Grey (Ellen Pompeo). “Non posso pensare di lavorare allo show senza Ellen e la sua voce, credo che Meredith sia il centro del telefilm ed il motivo per cui il pubblico lo guardi, per seguire la sua evoluzione”, ha dichiarato l’autrice. Che per il momento non pensa affatto ad un finale per la serie e lo conferma: “Voglio solo vedere dove andremo a finire”

Guarda la photogallery
Grey's Anatomy episodio 300
Ellen Pompeo e Justin Chambers nell'episodio 300
Grey's Anatomy episodio 300
I protagonisti di Grey's Anatomy
+1