Fasma: “La mia musica per far capire alle persone che non sono sole” Foto - Video

Fasma: “La mia musica per far capire alle persone che non sono sole” Esce il 2 novembre l’album d’esordio di […]

Fasma: “La mia musica per far capire alle persone che non sono sole”

Esce il 2 novembre l’album d’esordio di Fasma, Moriresti per vivere con me?. Il rapper romano, classe 1996, dopo aver raccolto visualizzazioni su YouTube e aver fatto parlare (giustamente) di sé, approda dunque nel mercato discografico con 11 tracce che ne dimostrano tutta l’unicità.

“Secondo me la caratteristica principale è che in questo album ci siamo noi – dichiara Fasma ai nostri microfoni – ci sono le mie parti più celate e sensibili, quelle che riesco a mostrare solo attraverso la musica. In questo disco ci sono tutte le mie sfumature, è un esordio per far capire alla gente chi sono. Mi chiamo Tiberio Fazioli e questi testi parlano di me. Spero che qualcuno ci si voglia rispecchiare”.

Rkomi canta per Assassin’s Creed: “Non seguite i consigli, seguite voi stessi”

Alla produzione c’è, come sempre, GG.

“Per essere onesti, va detto che prima di questo abbiamo fatto 3-4 album. – aggiunge GG – Naturalmente c’è stata poi una selezione. Abbiamo risentito le canzoni e abbiamo dovuto scegliere”.

I due ragazzi confessano di considerare questo progetto una sorta di chiusura. “L’inizio della fine – spiega Fasma – ci sarà un altro episodio, magari. Però questo è il ponte che lega qualcosa a qualcos’altro. Ci siamo resi conto che in questo album c’è un racconto e un piccolo spoiler di un’altra storia. Una specie di saga. E questa saga siamo noi”.

Le date dell’Instore Tour

5 novembre al Mondadori Megastore di MILANO (Piazza Duomo, ore 14.30)
5 novembre al Varese dischi di VARESE (ore 17.30)
6 novembre al Mondadori Megastore di TORINO (ore 15.00)
7 novembre a La Feltrinelli di LATINA (ore 15.00)
7 novembre alla Discoteca Laziale di ROMA (ore 18.00)

MECNA
Facebook Comments
Guarda la photogallery
Fasma, esce il 2 novembre l'album d'esordio
"In questo disco tutte le mie sfumature"
La produzione di GG
"L'inizio della fine"