Svegliarsi presto la mattina, ecco perché fa bene

Foto
Quanti di voi la mattina prima di alzarsi concretamente dal letto posticipano l’odiosa sveglia una decina di volte? Oppure stanno sotto le coperte ancora 5 […]
-
loading

Quanti di voi la mattina prima di alzarsi concretamente dal letto posticipano l’odiosa sveglia una decina di volte? Oppure stanno sotto le coperte ancora 5 minuti e poi altri 5 e ancora 5 fino a perdere l’autobus per andare a scuola o a lavoro?

Bene, sappiate che vi state perdendo il meglio della giornata e che svegliarsi presto al mattino è un toccasana per il nostro organismo. Sappiamo bene che spesso la pigrizia prende il sopravvento e aprire gli occhi equivale ad un trauma, ma svegliarsi presto è il primo passo verso la felicità.

DIMMI COME DORMI E TI DIRO' CHI SEI

Una ricerca condotta a Toronto, infatti, ha evidenziato uno stretto legame tra l’abitudine di svegliarsi presto e la capacità di migliorare il proprio umore, le prestazioni intellettuali e in generale l’atteggiamento della giornata.

 

E’ noto che sono le prime ore del mattino quelle in cui il nostro metabolismo funziona più velocemente, per cui svegliarsi presto significa anche bruciare più calorie; inoltre non andando di fretta, ci si può dedicare con più cura sia al pasto più importante del giorno ed essere proattivi: il cervello, infatti, è al massimo della sua efficienza e noi apprendiamo più velocemente o riusciamo a trovare soluzioni ai problemi con maggior facilità.

Pianificando meglio la giornata, inoltre, può avere effetti positivi anche sull’umore: intanto non si è mai in ritardo, e poi si ha più tempo a disposizione da dedicare allo sport, ad un hobby o agli amici e arrivati a sera, ci si sentirà appagati per non aver sprecato tempo e si andrà a letto più felici.

Guarda la photogallery
Svegliarsi presto la mattina, ecco perché fa bene
Svegliarsi presto la mattina, ecco perché fa bene
Svegliarsi presto la mattina, ecco perché fa bene
Svegliarsi presto la mattina, ecco perché fa bene
+4