Crociata contro Totò, sindaco sommerso dalle polemiche Foto - Video

Totò odiato dal sindaco Probabilmente Antonio De Curtis si starà rigirando nella tomba al grido di “Ma mi faccia il […]

Totò odiato dal sindaco

Probabilmente Antonio De Curtis si starà rigirando nella tomba al grido di “Ma mi faccia il piacere!”

COMICO ERRORE SULLA CARTA D’IDENTITA’ 

Il sindaco di Barano d'Ischia, Paolino Buono, sta portando avanti dal 2008 una battaglia quasi del tutto personale contro Totò, reo – ovviamente a sua insaputa – di essere odiato dal primo cittadino del comune campano.

Al principe della risata e alla sua riconosciuta genialità, infatti, è stata intitolata la scuola del paese frequentata da oltre 300 alunni, ma il sindaco ha fatto più volte richiesta all’amministrazione di cambiare la denominazione dell’istituto comprensivo e non demorde nella sua crociata.

La vicenda ha quasi dell’assurdo tanto che adesso la scuola rischia di ritrovarsi senza un’identità riconoscibile.

Molti i cittadini polemici nei confronti del sindaco Buono: “Oramai – dicono alcuni detrattori – il nome alla scuola è stato dato e toglierlo è davvero una scelta di cattivo gusto e irrispettosa della memoria del grande artista napoletano”.

Guarda la photogallery

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!