Perchè le dita in acqua diventano rugose?

Perchè le dita delle mani e dei piedi si raggrinziscono quando restiamo a lungo nell’acqua? Questa curiosità avrà sicuramente attanagliato molte persone, soprattutto coloro che […]
- - Ultimo aggiornamento
Perchè le dita in acqua diventano rugose?

Perchè le dita delle mani e dei piedi si raggrinziscono quando restiamo a lungo nell’acqua?

Questa curiosità avrà sicuramente attanagliato molte persone, soprattutto coloro che da piccoli venivano richiamati a riva dalle proprie mamme non appena le dita diventano “rugose”.

Le dita che cambiano aspetto sono quindi, seguendo la saggezza popolare delle mamme, un “termometro” che indica che il nostro corpo è stato nell’acqua a sufficienza?

Secondo i ricercatori dell’università di Newcastle, no: in realtà le dita raggrinzite in acqua sarebbero un adattamento evolutivo.

Si è giunti a questa conclusione dopo aver effettuato deglie esperimenti, che hanno dimostrato come le mani rugose abbiano una presa maggiore su piccoli oggetti in acqua: poteva essere quindi una caratteristica che i nostri antenati svilupparono per procurarsi cibo in ambienti umidi o sott’acqua.

Ma queste conclusioni non sono univoche: secondo altri gruppi di scienziati tedeschi, le dita raggrinzite non sevirebbero semplicemente a nulla.

— Farsi troppe docce può rovinare la vita: ecco la peggiore malattia che si rischia di contrarre