Pensate che siano cibi sani per la vostra dieta? Ecco i 7 cibi sani ma che in realtà non lo sono affatto Video

Usate mangiare gallette di riso al posto del pane o mangiate spesso frullati credendo che contengano frutta e facciano bene per la dieta? Ecco i falsi miti da sfatare su 7 cibi sani che in realtà non lo sono affatto

Un’alimentazione sana ed equilibrata è alla base di una dieta corretta, che unita a regolare attività fisica, aiuta a mantenersi in forma. Ma se pensate che riempire frigorifero e dispensa di cibi light o senza grassi sia la soluzione per mangiare bene, sappiate che vi state sbagliando.

LO SAPEVI CHE QUESTO CIBO ALLUNGA LA VITA? ECCO L’ALIMENTO ELISIR DI LUNGA VITA

Secondo uno studio inglese, il 10 per cento dei cibi dietetici presenti sul mercato contiene le stesse calorie o addirittura di più di quelli normali, e il 40 per cento ha più zuccheri. Questo perché per compensare la minor quantità di grassi e dare sapore, vengono aggiunti zuccheri, sale e additivi.

Inoltre, ci sono degli alimenti che vengono comunemente considerati sani e leggeri, che in realtà non lo sono affatto.

LO FAI TUTTI I GIORNI PER LA DIETA? ATTENTA, ECCO IL PERICOLO CHE CORRI: IL RISCHIO PER IL TUO FISICO

Frullati e succhi di frutta, ad esempio, possono essere nemici della dieta. Il problema potrebbe essere causato dalla quantità di zuccheri ingerita: più che quadruplicata nei primi (perché bere un frullato equivale a mangiare almeno 4 frutti) e significativamente alta nei secondi a causa dell’aggiunta di additivi.

Anche le insalatone già pronte tanto amate dalle donne soprattutto nei periodi più caldi dell’anno possono trarre in inganno: mischiate con altri ingredienti come uova, tonno o mozzarella diventano un bel mix calorico.

Stesso rischio anche con le bowl, le ciotole da riempire a piacere con vari ingredienti. Perché siano davvero dietetiche ed energetiche bisogna saper dosare la giusta quantità di cereali integrali (20%), proteine magre (20%), verdure e germogli (30%), grassi buoni (15%), noci e semi (5%) e condimento (10%).

False amiche della dieta posso rivelarsi anche le gallette di riso, che ricche di sodio, saziano e possono indurre a mangiare di più, mentre le fette biscottate e le tortilla, nonostante l’apparente leggerezza, possono contenere un’alta percentuale di grassi idrogenati.

Infine, cartellino rosso anche per il mais dolce: visto che aumenta la glicemia e i livelli di zucchero nel sangue, andrebbe consumato con moderazione.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!