Uragano Harvey e il mostro marino: ecco la verità sull’animale ritrovato

Foto
Dopo il passaggio dell'uragano Harvey, sulla spiaggia di Texas City è stato trovato un animale marino molto strano e di difficile indentificazione: grazie a Twitter è stata però forse trovata la soluzione al mistero
- - Ultimo aggiornamento
loading

In Texas l'uragano Harvey ha lasciato dietro di sè una lunga scia di distruzione e morte, nonostante fossero state messe in atto tutte le possibili misure di sicurezza: l'evento è stato di proporzioni gigantesche e al momento è la tragedia più costosa nella storia degli Stati Uniti, dal momento che ha causato 160 milioni di dollari di danni, più di Katrina e Sandy messi insieme.

IL BLOBFISH E' L'ANIMALE PIU' BRUTTO DEL MONDO: QUANDO LO VEDRETE CAPIRETE PERCHE'

Le conseguenze dell'uragano sono le più diverse: fra queste, anche il ritrovamento di una strano animale spiaggiato a Texas City, la cui foto è stata pubblicata sui social da una fotografa di nome Preeti Desai.

L'animale ha un lungo corpo cilindrico, non ha volto ma ha una grande bocca piena di denti affilati: l'identikit sembra quello di un mostro marino e di sicuro era un animale che viveva nel profondo del mare. Dopo il tweet della Desai, che chiedeva di far girare la foto per scoprire di che animale potesse trattarsi, sono arrivate le prime congetture.

L'ipotesi più accreditata è che si tratti di una anguilla molto grande, che vive di solito nel Golfo del Messico a 90 metri di profondità, chiamata anguilla tossica o anguilla con le zanne: ha grandi difficoltà di riproduzione ed è quindi diventata una specie rara.

La notizia è stata ripresa dal Daily Mail e sta facendo velocemente il giro del mondo.

 

Guarda la photogallery
Uragano Harvey e il mostro marino: ecco la verità sull’animale ritrovato
Uragano Harvey e il mostro marino: ecco la verità sull’animale ritrovato
https://twitter.com/preetalina/status/905578912348024834
https://twitter.com/preetalina/status/905578912348024834
+4