‘L’apocalisse del ragno’: inquietanti ragnatele ricoprono i campi. Cosa sta succedendo in Australia

La regione del Gippsland in Australia è stata letteralmente coperta da ragnatele.
-
loading

La regione del Gippsland in Australia è stata letteralmente coperta da ragnatele. Il fenomeno si è verificato dopo le forti piogge e inondazioni nello stato di Victoria. 

LEGGI ANCHE: — Invasione di calabroni asiatici assassini, livelli record “allarmanti”: bisogna stare attenti alle punture. Cosa dicono gli esperti

Shutterstock

Le ragnatele hanno formato un velo spettrale su strade e campi e l’evento è stato soprannominato “l’apocalisse dei ragni”.

Il professore Dieter Hochuli dell’Università di Sidney ha dato una spiegazione scientifica del fenomeno specificando che è un fatto del tutto naturale. 

I ragni sono stati spinti a fuggire dalle acque alluvionali e cercare riparo su terreni più elevati. Si tratta quindi di una vera e propria strategia dei ragni per sopravvivere.