Incontra il suo sosia in aereo, ecco come reagisce

Foto
Trova il suo sosia in aereo, in albergo e al pub: vicenda assurda Alcuni credono che ognuno di noi abbia 7 sosia al mondo e […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Trova il suo sosia in aereo, in albergo e al pub: vicenda assurda

Alcuni credono che ognuno di noi abbia 7 sosia al mondo e esistono anche delle app in grado di trovare i propri ‘gemelli acquisiti’ sparsi chissà dove, ma certo, incontrarne uno sullo stesso volo è davvero incredibile.

 

E’ successo a Neil Douglas, 32enne scozzese con barba e capelli folti e rossicci che, non appena si è accomodato sul volo da Londra e diretto a Galway (Irlanda) si è imbattuto nel suo sosia seduto proprio accanto. In effetti i due sono estremamente simili tra loro e l’amica di Neil, Lee Beattie, si è divertita a scattargli una foto finita su Twitter.

In men che non si dica, lo scatto dei due è diventato virale, è stato raggiunto da una valanga di cinguettii e gif animate, ma tra i tanti commenti, ce n’è uno che ha lasciato tutti a bocca aperta: un certo Nathan, infatti, ha taggato i due sosia in un selfie che lo ritrae in cui assomiglia in tutto e per tutto a loro.

 

Non due, dunque, ma tre sosia barbuti si sono trovati un po’ per caso, un po’ grazie ai social. Ma non è finita qui, dal momento che, scesi dall’aereo, Neil e il suo doppio, il 35enne Robert, hanno scoperto di alloggiare persino nello stesso albergo e quando si sono ritrovati addirittura nello stesso pub, hanno voluto condividere con la rete quel momento: soltanto guardando attentamente la foto dei due si nota una differenza abissale.

Neil e Robert, infatti, sono due gocce d’acqua eccetto che per l’altezza…

Guarda la photogallery
Incontra il suo sosia in aereo, ecco come reagisce
Incontra il suo sosia in aereo, ecco come reagisce
Incontra il suo sosia in aereo, ecco come reagisce
Incontra il suo sosia in aereo, ecco come reagisce
+4