Milano Expo parte tra poco, ma la sicurezza?

Foto
Dove sono le misure di sicurezza? IL CODACONS CONTESTA LE NORME DI SICUREZZA DEI REALITY Manca pochissimo all’apertura dell’Expo di Milano, meno di un mese […]
-

Dove sono le misure di sicurezza?

IL CODACONS CONTESTA LE NORME DI SICUREZZA DEI REALITY

Manca pochissimo all’apertura dell’Expo di Milano, meno di un mese e poi si aprirà la più grande esposizione degli ultimi anni.

I lavori, come ben sappiamo, sono piuttosto indietro e per recuperare il tempo perso i ritmi sono veramente serrati. Ma la sicurezza? A dimostrare quanto sia carente la sicurezza nel cantiere dell’Expo ci ha pensato Sacha Biazzo, un ragazzo che, indossando un semplice giubbotto catarifrangente ed un casco da operaio, è riuscito ad entrare nel cantiere senza che nessuno lo fermasse.

In un video pubblicato su Fanpage.it, il ragazzo ha dimostrato come sia facile varcare l’entrata, girare indisturbati per il cantiere e portare una bomba (in questo caso, per fortuna, finta) fino al Padiglione Italia.

Nonostante polizia, carabinieri e vigilanti privati nessuno si è preoccupato di chiedere spiegazioni sulla sua presenza o di fare un controllo. Sacha Biazzo ed il suo cameraman hanno ripreso lo stato dei lavori, girato tra gli operai e commentato il tutto senza nessuna fretta.Una situazione piuttosto inquietante se si pensa che la ‘bomba’ poteva essere vera.

 

Guarda la photogallery
Milano Expo parte tra poco, ma la sicurezza?
Milano Expo parte tra poco, ma la sicurezza?
Milano Expo parte tra poco, ma la sicurezza?
Milano Expo parte tra poco, ma la sicurezza?
+1