Cosa dicono gli occhi sulla nostra salute? Ecco come riconoscere una malattia attraverso l’iride degli occhi Video

Gli occhi sono lo specchio dell'anima ma possono rivelare anche molto sullo stato della propria salute. Dagli occhi di una persona si possono senz'altro ottenere molte informazioni: ecco come riconoscere una malattia attraverso l'iride degli occhi.

I nostri occhi sono un segno importante della nostra vitalità, tanto è vero che si dice che sono lo specchio dell’anima. Quello che è certo è che ci danno modo di capire veramente come stiamo. E, mai come in questo caso, basta uno sguardo. Ma come riconoscere una malattia osservando semplicemente l’iride del nostro occhio?

Akash lo ha fatto davvero: ora si scopre la verità sugli occhi di ghiaccio del ballerino di Ballando con le stelle

Come riconoscere una malattia attraverso l’iride degli occhi? Guardiamo innanzitutto il colore

Si chiama iridologia, ed è una tecnica che studia le caratteristiche dell’iride per dare informazioni sul nostro stato di salute, vera e propria finestra sul nostro corpo.

Innanzitutto, c’è da sapere che il colore della nostra iride può predisporci più o meno ad una malattia. Se abbiamo gli occhi marroni, possiamo soffrire più facilmente di problemi come anemia, epatite, artrite, malattie croniche degenerative, diabete e problemi al pancreas. Se i nostri occhi sono blu, dobbiamo stare più attenti alla milza, a disturbi dell’apparato respiratorio e ad irritazioni delle tonsille. Per iridi di tipo misto o biliare, i problemi maggiori riguardano l’apparato digestivo, ma anche una predisposizione al diabete.

DESIDERI ACQUISTARE DEGLI OCCHIALI DA SOLE PER IL TUO BAMBINO? FAI ATTENZIONE A QUESTO DETTAGLIO

Come riconoscere una malattia attraverso l’iride degli occhi? Ecco alcuni consigli

Poi, l’iride va divisa in diverse zone, tramite le quali può mostrare numerosi sintomi, che fanno in modo che si conosca la costituzione organica del soggetto.

Il collaretto, ad esempio, è una zona circolare della superficie anteriore dell’iride. Interpreta la proiezione della colonna vertebrale, dà riflessi di stomaco e intestino e, più in generale, rappresenta l’IO.

In ogni caso, ad occuparsi delle diagnosi attraverso l’osservazione dell’iride devono essere gli iridologi, che dopo aver frequentato corsi appositi possono dare la giusta interpretazione di questa pratica olistica, legata al benessere mentale, emozionale e spirituale della persona nella sua interezza.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!