Baba Vanga e la terribile profezia su Putin, la Russia e l’Ucraina: cosa ha previsto

È diventata virale una profezia della veggente bulgara Baba Vanga che sembra parlare esplicitamente di Putin, della Russia e dell'Ucraina
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nei giorni drammatici della guerra in Ucraina, sul web è tornata a spuntare una profezia di Baba Vanga su Putin e l’invasione messa in atto dalla Russia nei confronti del paese vicino. Ma cosa dice di preciso questa previsione?

LEGGI ANCHE :– Terza guerra mondiale, cosa ha previsto Nostradamus: dobbiamo preoccuparci? Cosa aveva dichiarato

putin profezia baba vanga
In questi giorni si sta diffondendo una previsione di Baba Vanga che sembra mettere insieme tutto ciò che sta accadendo in Ucraina, con tanto di riferimenti a Putin e alla Russia. Una profezia agghiacciante che ha lasciato stupito tantissime persone. Photo Credits: Kikapress

La profezia di Baba Vanga su Putin, la Russia e l’Ucraina

Andiamo con ordine. Dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Putin, è comparsa sul web una profezia della veggente bulgara Baba Vanga, scomparsa nel 1996.

La previsione, a quanto pare, risalirebbe al 1979 e fu pronunciata durante un incontro con lo scrittore Valentin Sidorov.

Tutto si scioglierà come ghiaccio. Solo uno rimarrà intatto: la gloria di Vladimir, la gloria della Russia. Nessuno potrà fermare la Russia“, recita la profezia. Impossibile non cogliere riferimenti ai giorni nostri.

Molti sono rimasti impressionati da quel “Vladimir”, vedendoci dentro l’immagine di Putin che, in un altro passaggio della profezia, viene addirittura chiamato “il signore del mondo“.

Si tratta soltanto di una coincidenza? Oppure la profezia di Baba Vanga era stata davvero in grado di prevedere il conflitto in atto, l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Putin e tutto il dramma che ne sta conseguendo?

Difficile dirlo con precisione, ma ci sono altre sue parole riguardanti il 2022 che stanno facendo impressionare i più suscettibili, ovvero “gli esseri umani si abitueranno a un nuovo virus“. A differenza delle precedenti, sono il segnale di una speranza che almeno il Covid-19 finirà per lasciarci in questo anno tanto drammatico e particolare?

Photo Credits: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!