I 25 anni di Mauro Icardi, tra successi sportivi, gossip e strafottenza

Mauro Icardi compie 25 anni: il calciatore deve la sua fama alle sue prodezze, ma anche al suo carattere fumantino e alla sua storia d'amore con Wanda Nara.
-
loading

E’ giovanissimo (e difatti il 19 febbraio compie appena 25 anni), eppure ne ha di cose da raccontare Mauro Icardi, calciatore argentino, attualmente capitano della squadra dell’Inter.

Sport, ma non solo: Icardi, a dispetto del proprio talento e delle proprie prodezze in campo, ha fatto parlare di sé soprattutto per il temperamento ‘fumantino’ e per un carattere decisamente poco docile. La sua storia con Wanda Nara, del resto, ha tenuto banco sulle copertine di mezzo mondo, complice anche il fatto che Wanda è l’ex moglie di Maxi Lopez, altro calciatore argentino, e tra i due compagni di squadra – per ovvi motivi – non scorre buon sangue.

Non che Icardi si sia mai tirato indietro, facendo spesso parlare per lui i risultati sul campo di calcio: cresciuto nel Barcellona, nel 2010 arriva in Italia, nella Sampdoria. Sarà con l’Inter, tuttavia, che Icardi troverà la sua consacrazione: ad appena 22 anni ottiene il titolo di capocannoniere della Serie A (a pari merito con Luca Toni) e ben presto diventa un idolo per i tifosi del team. Osannato da tanti e criticato dai più: la fama di Icardi sembra sempre essere sul filo della critica, eppure il calciatore risponde sempre a tono, con un apparente atteggiamento di strafottenza, che a suo modo lo renderà ancora più celebre.