Coppa Italia, Sergio Sylvestre e l’errore durante l’Inno d’Italia: ‘ Mi sono bloccato perchè…’

Foto
Sergio Sylvestre ha cantato l’Inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia, ma ad un certo punto si è bloccato per un attimo, smettendo di cantare. Ecco il perché.
- - Ultimo aggiornamento
loading

La finale di Coppa Italia ha visto il primo trionfo del Napoli di Gennaro Gattuso, ma in molti hanno notato uno strano dettaglio prima della partita, quando Sergio Sylvestre ha cantato l’inno di Mameli. L’ex vincitore di Amici, infatti, si è bloccato per poi riprendere a cantare, con grande sconcerto di tutti i tifosi che stavano guardando il match da casa. Ma per quale motivo avrà sbagliato?

LEGGI ANCHE: — Le parole di Maria De Filippi su Sergio Sylvestre: come definisce l’ex vincitore di Amici dopo quanto accaduto

Coppa Italia: Sergio Sylvestre si blocca sull’inno di Mameli

Quel momento dell’Inno d’Italia prima della finale di Coppa, nel quale Sergio Sylvestre si è bloccato per poi riprendere a cantare ha fatto sbroccare il web. Tantissimi lo hanno accusato di essersi dimenticato le parole, altri si sono scagliati contro di lui con commenti talvolta intrisi di razzismo e di body shaming.

A rispondere a tutte queste critiche è stato lui stesso nelle sue Instagram Stories, con le sue proverbiali dolcezza e sensibilità.

È stata una serata molto emozionante – ha detto il buon Sergio – Non sono mai stato così emozionato. Nemmeno ad Amici, nemmeno a Sanremo. È stata una cosa incredibile vedere uno stadio così vuoto e sentire questo eco fortissimo. È stato incredibile”.

Sergio Sylvestre: “Mi sono bloccato perché mi veniva una tristezza molto forte”

Poi, però, il cantante spiega anche le sue ragioni: Mi sono bloccato perché mi veniva una tristezza molto forte. Sono una persona molto sensibile e queste cose, quando sono sul palco, mi commuovono tanto . In quell’attimo mi sono bloccato non perché mi sono dimenticato le parole, ma semplicemente per l’emozione. Vedere uno stadio così vuoto è un peccato. In ogni caso, vi adoro”.

sergio sylvestre inno nazionale coppa italia
fonte: Twitter

Insomma, durante la finale di Coppa Italia Sergio Sylvestre non si è fermato per errore, ma solo perché nel cantare l’inno di fronte ad uno stadio vuoto non poteva non emozionarsi, dimostrando ancora una volta la sua grandissima sensibilità.

Foto: Kikapress

elodie sanremo 2020
Guarda la photogallery
Sergio Sylvestre canta l'inno d'Italia ma si blocca
Sergio si è bloccato sull'inno di Mameli: il web esplode contro di lui
Sergio Sylvestre svela perché ha smesso di cantare l'inno nazionale
Sergio Sylvestre svela perché si è bloccato
+1