X Factor 13, Questa sera la gara entra nel vivo Live con opsiti Coez e Mika: le nostre interviste

Video
Al via, da giovedì 24 ottobre, la fase dei Live di XF13. Nuova location, nuove voci: i giudici ci hanno presentato i loro talenti.
loading

Manca veramente poco al primo Live del grade show televisivo X Factor 13 è arrivato al primo appuntamento. Una nuova location, un nuovo teatro, una nuova giuria, un nuovo cast di artisti incredibili. Proprio in questi giorni viviamo la presentazione dei giovani a Sanremo Giovani audizioni e fioccano le polemiche per la mancanza di artisti donne mentre X Factor pullula di voci femminili, interpreti ed autrici di primissimo livello. Sarà questo il passaggio di testimone, potrebbe essere Sanremo come X factor, tutto concentrato sulla gara e la selezione e sviluppato su più mesi? Sarebbe molto interessante come formula ma totalmente distruttiva per equilibri televisivi e audience.

È il nuovo X Factor Dome a Monza a ospitare la conferenza stampa che tradizionalmente introduce ufficialmente alla fase dei Live del talent di casa Sky. Trovata in corsa, dopo il sequestro del Teatro Ciak, la location brianzola può ospitare duemila persone e ha un palco con superficie calpestabile di circa 800 metri quadrati. “Crescono i ragazzi, cresce X Factor – esordisce Nils Hartmann, Direttore delle produzioni originali Sky Italia – Questo programma resta la più bella celebrazione della musica in televisione e questo è, per noi, anche una responsabilità al di là della gara.”

X Factor 13, la gara entra nel vivo con la fase Live: le nostre interviste

Orgoglio e la soddisfazione emergono anche dalla parole del Direttore generale contenuti di Fremantle: “Non è stato facile lo spostamento su Monza – riconosce Eugenio Bonacci – ma con l’impegno di tutti ce l’abbiamo fatta e non vediamo l’ora di partire coi live. Assisteremo a un grandissimo show che sarà la prova di una grande squadra. Non seguiamo le regole canoniche dei programmi tv, anzi la scrittura di X Factor è una ‘non scrittura’ che apre anche al rischio di incorrere nelle critiche. Questo perché i nostri autori, più che scrivere accompagnano.”

Ma addentriamoci in questa nuova edizione del talent, che vede due ospiti per la prima puntata, in diretta su Sky Uno giovedì 24 ottobre: “X Factor non è un semplice show e anche gli ospiti che partecipano si mettono in gioco: ciascuno porterà qualcosa di nuovo e inedito. – continua Bonacci – Siamo Felici di avere Mika, con cui faremo qualcosa di davvero speciale, e Coez.”

Anche a X Factor 13 i concorrenti avranno la possibilità di presentare un loro inedito sul palco del Dome: “Avremo una puntata interamente dedicata agli inediti, sarà la quinta – spiega la produzione – ma anche nelle puntate precedenti i giudici, volendo, potranno far cantare degli inediti ai loro talenti.”

E veniamo a loro, veri protagonisti di XF che il pubblico ha già imparato a conoscere durante le fasi di selezione e che vanno a comporre le squadre dei quattro giudici. Sono proprio questi ultimi a raccontare come stanno iniziando a lavorare coi rispettivi talenti e quali sono le aspettative per l’edizione.

LEGGI ANCHE: X Factor 13, tutte le novità: guarda le nostre interviste

Le dichiarazioni di Mara Maionchi, Malika Ayane, Sfera Ebbasta e Samuel

Veterana al tavolo della giuria, Mara Maionchi è alla guida della categoria Over: “Mi piace stare vicino ai ragazzi e loro stessi mi hanno dato indicazioni abbastanza chiare su quale direzione prendere; da parte mia spero di far conoscere loro anche altre cose a partire da quelle che loro mi hanno trasmesso.”

Chiamata ormai da tutti la regina di X Factor, Mara non manca di regalarci una vera perla di ironia: “L’emozione è qualcosa che ormai ho perso un po’ tanti anni fa. Ho sempre fatto questo per lavoro e metto sempre al centro la valutazione su quanto un cantante sia pronto o meno. Se te la devo dire tutta, il mio momento più emozionante di questi mesi l’ho vissuto quando ho vinto cinquemila euro al casinò di Berlino!”.

Al fianco della Maionchi sede Sfera Ebbasta, alla guida delle Under Donna, forse il giudice che alla vigilia di XF ha maggiormente diviso il pubblico: “Il fatto che fossimo nuovi in giuria e che la gente non ci vedesse visto prima poteva essere un problema all’inizio, ma piano piano da casa hanno capito il nostro approccio e si sono fatti un’idea di noi. Nel mio caso ho ricevuto molti messaggi di complimento da chi aveva di me un’idea diversa, fatta anche di pregiudizi.

La scelta della squadra è stata parecchio emozionane per me: dire un sì o un no che possono cambiare la vita di un’altra persona è una responsabilità. Devo dire che mi sono anche sentito un privilegiato. Nel mio team – continua l’artista – ci sono talenti con gusti diversi e ammetto che alcuni ne sanno molto più di me quindi spero di imparare qualcosa dalla loro cultura musicale.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MIKA (@mikainstagram) in data:

Prende quindi la parola Malika Ayane a cui sono affidati gli Under Uomini: “Non se sono ancora stata accettata del tutto dal pubblico, ma la scelta migliore è farsi sempre meno domande possibile, cercando invece di fare bene quello che è chiamati a fare, vivendo il momento.

In questo percorso, finora mi ha emozionato sentire ragazzi suonare con una band e divertirsi agli Home Visit di Berlino. Insieme stiamo lavorando in studio cercando di suggerire loro anche cose che probabilmente non hanno mai approcciato ma potrebbero vestire bene.”

A chiudere la rosa dei giurati c’è Samuel, leader dei Subsonica che porta ai Live i Gruppi. “Inizi a interfacciarti davvero con loro quando entri in sala prove: sto cercando di coglierne le dinamiche emotive e di intercettare anche i loro ti gisti per accenderli ancora di più. Tutti faranno parte di uno show in cui si richiede di essere al pari dei professionisti e la parte umana, per me, è sempre qualcosa di molto emozionante.

I gruppi raccontano sempre un momento storico preciso della musica, è una peculiarità che hanno la band. Come sono stato accolto dal pubblico in veste di giurato? Tutti i cambiamenti portano con sé il sospetto e la necessità di approvazione; la cosa migliore è far capire davvero cosa succede, cosa pensiamo, che idea abbiamo della musica e credo che ad oggi abbiamo raccontato bene ciò che pensiamo. E credo che questa nuova era sia stata accettata anche per questo.”

Achille Lauro e Pila Fogliati all’Extra Factor, Luna Melis al Daily

La maggiore novità che viene presentata alla vigilia dei Live è la squadra dell’Extra Factor, che mette in campo innanzitutto la coppia formata dall’attrice e personaggio del web Pilar Fogliati (già nel cast della serie tv Extravergine su FoxLife) e Achille Lauro che gestirà la rubrica All Confidential.

“Sarà un momento di confidenza coi ragazzi; sarò loro amico ma imparerò tanto io stesso da loro, sarà uno scambio. – spiega l’artista romano – Io mi concentrerò soprattutto sulla sfera emotiva per far capire che, comunque vada questo percorso, è solo una parte di un cammino più lungo e non è detto che chi non arrivi in fondo non abbia poi sbocchi importanti.”

All’Extra Factor interverranno anche gli stessi giudici e una serie di personaggi da ambienti molto diversi, come la star del web The Andre, Le Coliche e il comico di Italia’s Got Talent Francesco Arienzo. Ultimo nome di questo XF13 è quello di Luna Melis, giovanissima rapper sarda arrivata terza nella scorsa edizione, scelta per la conduzione di X Factor Daily alla scoperta del dietro le quinte.

Lasciamo l’X Factor Dome mentre già iniziano le prove per la diretta: la macchina dei Live gira a pieno regime. Aspettando il suo fattore x.

Articolo e interviste di Paola Maria Farina

Marco Del Bene

Marco Del Bene

Marco del Bene, direttore responsabile di Funweek, esperto di marketing digitale cinema e musica dirige la testata dal 2015

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!