‘C’erano donne fiere che il marito le picchiasse’, lo sfogo di Fiordaliso per le violenze subite Foto - Video

Fiordaliso, ospite nel salotto di Caterina Balivo, si sfoga per le violenze subite e lancia un messaggio forte alle donne. Su Twitter è immediata la reazione degli utenti

A Vieni da me Fiordaliso racconta delle botte ricevute e lancia un appello

Ospite a Vieni da me Fiordaliso si è raccontata attraverso gli oggetti della cassettiera senza alcuna paura di ricordare dolorosi avvenimenti del passato che hanno segnato la sua giovinezza. La cantante, infatti, ha subito per tanto tempo violenze da parte di un uomo che la picchiava quando era poco più che una ragazzina e soltanto l’intervento del padre l’ha salvata dal suo aguzzino.

Fiordaliso ha sottolineato in più punti dell’intervista che è fondamentale denunciare:

“Purtroppo le donne spesso non hanno la forza o il coraggio di denunciare i colpevoli perché non ci sono ancora leggi completamente dalla nostra parte” ha riflettuto l’ex naufraga, ma “quando si arriva a prenderle di santa ragione vuol dire che la donna gliel’ha permesso in qualche modo”.

LEGGI ANCHE: — ‘La mia vita d’inferno con Mia Martini’: dolorosa confessione di Loredana Bertè sull’amara infanzia

Convinta della potenza che ogni donna ha per reagire all’uomo che la picchia, a Vieni da me Fiordaliso ha ricordato che in passato “c’erano delle donne fiere che il marito le picchiasse. Quasi con orgoglio lo dicevano”.

Vieni da me Fiordaliso sprona le donne: “Non lo dovete permettere”

“Per noi donne dirlo è stata una grande vittoria – ha puntualizzato la cantante – Le donne non hanno più paura di dirlo, prima era normale: mettiamocelo in testa. Ed era normale per un uomo avere il diritto di poterlo fare, ora per fortuna non è più così, ma grazie alla lotta delle donne di ogni giorno”.

Poi si è lasciata andare ad un appello che ha accolto il favore del popolo del web:

Non dovete permettere che un uomo vi metta un dito addosso, vuol dire che non vi ama e che siete solo un oggetto per loro. E’ gravissimo, i figli non devono vedere queste cose” ha dichiarato con forza la cantautrice piacentina rivolgendosi direttamente alla telecamera.

Gli spettatori sono rimasti colpiti dalla sofferenza provata da giovane dell’ospite di Caterina Balivo e hanno dimostrato di essere pienamente d’accordo con lei sull’importanza di denunciare sempre:

“…..bravi…è un messaggio che deve essere ripetuto sempre…”

“Toccante la testimonianza di #Fiordaliso. Donne, se avete una dipendenza affettiva da uomini violenti e non riuscite a dire basta, siete libere di rovinarvi la vita, ma non rovinate quella dei vostri figli facendoli assistere a queste oscenità”

“@Fiordaliso_ a @vienidameRai un esempio di vita. Grazie!!! Queste sono le storie che ci piacciono”

Caterina-Balivo__Giampiero-Ingrassia
Guarda la photogallery
'C'erano donne fiere che il marito le picchiasse', lo sfogo di Fiordaliso per le violenze subite
Fiordaliso e la battaglia al fianco delle donne vittime di violenza
La confessione a Vieni da me
Avanti con la lotta
+1

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.