The New Pope drink: la dualità di Law e Malkovich è d’ispirazione

Mentre sulla schermo è in onda The New Pope, la rivalità tra Jude Law e John Malkovich è di ispirazione per un cocktail: The New Pope Drink
- - Ultimo aggiornamento
The New Pope drink: la dualità di Law e Malkovich è d’ispirazione

Mentre sul piccolo schermo è arrivata l’attesa serie The New Pope diretta da Paolo Sorrentino, la dualità di Jude Law e John  Malkovich è di ispirazione per la realizzazione di un cocktail. Si chiama The  New Pope Drink e lo potete testare in uno storico ristorante di Roma.

The New Pope drink: la dualità di Law e Malkovich è d’ispirazione

Leggi anche:– Quentin Tarantino Drinks: quando il cinema è ispirazione

Ha dare vita a questo cocktail è stato il barman Simone Mina del Ch 18 87, il Cocktail bar dello storici ristorante ‘Checchino dal 1887’ a Roma. L’ispirazione arriva dal voler omaggiare un grande twist del Negroni, nato nella Capitale durante la Dolce Vita: il ‘ Cardinale’. E si sa, l’evoluzione naturale di un Cardinale p quella di diventare Papa; così questo cocktail lascia il colore rosso cardinalizio per abbracciare quello candido papale.

The New Pope Drink
Simone Mina del Ch 18 87 si è lasciato ispirare dalla serie di Paolo Sorrentino ‘The New Pope’

Nel mondo dei drink il bianco è la trasparenza e in un gioco di colori e lessico dei cocktail, il drink ‘maschera’ il Cardinale, da Martini. Nasce così The New Pope il drink, in omaggio alla celebre serie di Sorrentino, dove al Papa interpretato da [vip id=”7811″]Jude Law [/vip]si aggiunge quello di [vip id=”177672″]John Malkovich[/vip].

Chi è il Negroni e chi il Martini dei due attori? A chi assaggerà il drink la scelta con l’augurio in ogni caso di godersi il The New Pope Drink.

Cosa serve e come preparare The New Pope Drink

Ingredienti: 3cl VII Hills Italian DryGin, 3 Cl Bitter Rouge Bianco, 3 cl Vermouth Dry, Vaporizzazione di Sancta Sanctorum Bitter (tintura di incenso)

Bicchiere: Coppa Martini
Guarnizione: Cipollina

Preparazione: Versare tutti gli ingredienti in un mixing glass, con la tecnica dello stir&strain. Colmare con ghiaccio a cubetti. Mescolare con un barspoon e una volta raffreddato e diluito, versare il drink nella coppa Martini precedentemente raffreddata. Vaporizzare la tintura di incenso sul drink e guarnire con una cipollina sul bordo del bicchiere.

Crediti foto@Ufficio Stampa Carlo Dutto

Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix