Serena Grandi lascia la tv e il cinema? Ecco cosa è pronta a fare per vivere. Il pesante attacco anche a Claudia Koll Foto - Video

'Ero un'icona sexy, ora voglio...', Serena Grandi è pronta a lasciare la tv e il cinema per dedicarsi alla politica. Ecco cosa dichiara l'attrice e il pesante attacco a Claudia Koll

Indiscussa icona sexy degli anni ‘80 e ‘90 stupirebbe vedere una Serena Grandi che lascia il cinema e la tv per dedicarsi alla politica: eppure è proprio quello che emerge da un’intervista rilasciata dall’attrice, che nell’occasione attacca anche l’ex collega Claudia Koll

LEGGI ANCHE: — Claudia Koll e la sua vita stravolta per la religione: ecco cosa fa oggi e come è cambiata

Serena Grandi lascia cinema e tv per la politica?

Ma andiamo con ordine. In un’intervista a Libero intitolata “Ero un’icona sexy. Ma adesso scendo in politica”, l’attrice ha deciso di raccontarsi a cuore aperto. E se per molti vedere una Serena Grandi che lascia la tv è straniante, le motivazioni vengono subito fuori.

Ho votato Salvini e ho fiducia in lui e spero non mi deluda – esordisce l’attrice – Credo che stia cercando di dare nuovamente dignità al nostro paese e ne avevamo bisogno. Riacquistare la nostra dignità di popolo… Salvini sta lavorando su questo. Io per esempio sono orgogliosa di essere romagnola; hai visto in due giorni hanno sistemato tutto dopo il disastro che c’ è stato per la pioggia. Ecco io voglio la mia nazione così, orgogliosa e laboriosa. Entrare in politica? Sì, lo farei volentieri occupandomi del sociale”.

serena grandi attacca claudia koll

foto: Instagram

Serena Grandi attacca Claudia Koll

Per me lavorare e conoscere il ‘maestro’ Tinto Brass è stato decisivo per la mia carriera – continua l’intervista – Sapevo che avendomi scelto ed io accettato quel ruolo non mi sarei più tolta di dosso l’idea della ‘icona sexy’. Ma ho scelto di farlo perché sapevo che Tinto Brass mi avrebbe insegnato il mestiere di attrice. È un perfezionista attento ad ogni cosa io da lui ho solo imparato. Sarò per sempre riconoscente a lui e alla sua arte. Non amo chi riconoscente non è!”.

Il riferimento, nemmeno troppo velato è Claudia Koll, che Serena Grandi attacca senza troppi peli sulla lingua: “Mi riferisco a chi adesso fa la suora rinnegando il passato. Non metto in dubbio la sua scelta di fede, anzi me ne compiaccio, ma rinnegare un periodo storico dove faceva i film erotici lo trovo ipocrita. Penso che le sue uscite siano ingenerose nei confronti di chi ti ha scelto e dato l’occasione di lavorare”.

Insomma, tantissima carne al fuoco. Una Serena Grandi che lascia la tv per la politica e si scaglia a testa bassa contro la Koll, d’altronde, non si vede tutti i giorni…

Foto: Kikapress

Guarda la photogallery
+1

Giuseppe Guarino

Redattore appassionato di Sport, Videogame, Cinema, Cultura e Società