Rosita Celentano difende il suo papà e il programma Adrian: ‘Mediaset ha avuto un bel coraggio, ognuno ha i suoi tempi’

Foto
La figlia di Adriano Celentano a Spy parla di suo padre e del programma Adrian. Rosita elogia il progetto innovativo e parla di Mediaset come un'azienda che ha avuto un gran coraggio a sperimentare. Ecco cosa ha affermato la figlia di Celentano dopo le prime due puntate della serie
- - Ultimo aggiornamento
loading

Tra critiche, elogi e polemiche varie, nella tv italiana è tutto un gran parlare di Adrian, la nuova serie di [vip id=”26368″]Adriano Celentano [/vip]che va in onda su Canale 5. Lo show animato ha raccolto pareri piuttosto divergenti tra critici e pubblico, al punto da costringere ad intervenire la figlia, [vip id=”212487″]Rosita Celentano[/vip].

LEGGI ANCHE: — Adrian, solo ora spunta quel dettaglio sul costo dei biglietti per vedere Adrian: la verità di uno spettatore a teatro

Per Rosita Celentano Adrian è una serie da difendere

La figlia maggiore del Molleggiato è infatti scesa a spada tratta in difesa del padre subito dopo le prime due puntate di Adrian in un’intervista concessa al settimanale Spy.

A quanto pare, Celentano non è affatto infastidito dalle critiche arrivate contro il suo programma. Anzi, al contrario: “è soddisfatto, non dispiaciuto. Non è ancora il momento di fare un bilancio perché questo progetto è agli inizi, mancano ancora diverse settimane”.

Quello che però emerge dalle parole di Rosita è un grande orgoglio per il lavoro portato avanti dal genitore: “Solo una cosa è certa: con ‘Adrian’ Celentano è diventato immortale”.

Per Rosita Celentano Adrian è stata una mossa coraggiosa da parte di Mediaset

Ma a parte queste considerazioni, la conduttrice non ha perso occasione per attaccare coloro che, sui social o sulla stampa, hanno mosso profonde critiche nei confronti del programma: i non fan non lo capiranno. Non vedono l’ora di attaccarlo per avere un momento di gloria… Ma non è obbligatorio capire subito tutto nella vita, ognuno ha i suoi tempi!”

Infine, Rosita dedica qualche parola anche alla produzione: “Mediaset ha avuto un bel coraggio a sposare questo progetto. A volte è positivo sperimentare e non farsi soltanto condizionare dai punti Auditel. Con mio padre si diventa spettatori ‘attivi’ invece che passivi di fronte a programmi trash. Non mi vengono in mente altri programmi che dopo la messa in onda coinvolgano così tanta gente a parlarne”.

Solo parole di figlia? Oppure la Celentano ha ragione a difendere il padre?

Guarda la photogallery
Rosita Celentano difende il padre per 'Adrian'
A Spy Rosita Celentano è intervenuta per difendere il padre
“Con ‘Adrian’ Celentano è diventato immortale”
“Mediaset ha avuto coraggio a sperimentare”
+1