Il Ristorante degli Chef, al via su Rai2 il nuovo talent culinario con Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì

Video
Debutta su Rai2 martedì 20 novembre alle 21.20 il nuovo talent show culinario, Il Ristorante degli Chef. Le nostre intervista a Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì.
-
loading

Il Ristorante degli Chef, al via su Rai2 il nuovo talent culinario con Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì

Debutta su Rai2 martedì 20 novembre alle 21.20 il nuovo talent show culinario, Il Ristorante degli Chef. Basato sul format argentino Kitchen Owners – Duenos de la Cocina (prodotto e distribuito da Telefe), l’idea approda per la prima volta in Europa grazie alla scrittura di Barbara Boncompagni, in collaborazione con Benedetto Calì, Francesco Gorgoni, Francesca Di Maio, Andrea Masci. Il programma è diretto da Giuseppe Bianchi.

I concorrenti – tutti chef amatoriali – si contenderanno la possibilità di formarsi nella scuola internazionale di cucina italiana Alma, un luogo di eccellenza che ha visto nascere e crescere nel corso della sua lunga storia i più affermati chef, diventando un passaggio obbligato e fondamentale per chiunque sogni di lavorare nel mondo della cucina.

Ad aiutarli nel percorso – ma soprattutto a giudicarli – troviamo gli chef stellati Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì, trio inedito pronto a seguire i dieci aspiranti chef, protagonisti del programma.

I concorrenti dovranno vedersela con le diverse fasi di amministrazione di un locale e con le scelte che faranno per esaudire i desideri dei loro avventori, tra i quali molti volti noti dello spettacolo.

Le migliori pizzerie d’Italia secondo Gambero Rosso

Anticipazioni prima puntata

Nel corso della prima puntata – che decreterà chi farà parte ufficialmente della gara – conosceremo gli 80 concorrenti scelti tra le oltre 3000 iscrizioni giunte da ogni parte d’Italia. I partecipanti avranno l’occasione di presentare il loro piatto migliore, preparato nella tranquillità della loro casa, davanti al giudizio insindacabile dei tre Chef. Solo in 40 potranno proseguire.

Nella seconda fase di selezione il vero nemico da battere per i concorrenti rimasti in gara sarà il tempo: avranno a disposizione 20 minuti per realizzare un piatto espresso che i giudici assaggeranno senza conoscerne l’autore. Al termine, saranno decretati i 20 che potranno accedere al terzo e ultimo round di valutazione.

I concorrenti faranno così il loro ingresso nello studio – l’arena – dove dovranno dare vita a un piatto, assegnato dai giudici, che rappresenta la tradizione culinaria italiana. Una prova apparentemente semplice ma che nasconde grandi rischi.

Solo alla fine della serata si scoprirà quali saranno i dieci aspiranti chef che entreranno a far parte ufficialmente della prima edizione de Il ristorante degli chef.

Guarda la photogallery
Debutta Il Ristorante degli Chef
I tre giudici
I concorrenti
Anticipazioni prima puntata