Paola Turci, esce Viva da Morire: “Conoscersi serve a essere pronti per l’altro” Foto - Video

Il 15 marzo esce il nuovo album di Paola Turci, Viva da Morire, che contiene anche il brano sanremese L'Ultimo Ostacolo. Ecco la nostra intervista.

Paola Turci, esce Viva da Morire: “Conoscersi serve a essere pronti per l’altro”

Si intitola Viva da morire il nuovo album di Paola Turci, in uscita il 15 marzo. Un “lavoro di gruppo”, come lo definisce la stessa Paola, trainato dal fido Luca Chiaravalli, che ha curato la produzione di questi dieci brani. Tracce che portano avanti la riflessione interiore di Paola, arrivata ora a cantare anche dell’esigenza di un Noi.

“Ho amato gli altri senza conoscermi – dichiara ai nostri microfoni – e infatti poi ho fatto casino e mi son trovata da sola. Abbiamo assolutamente bisogno di noi stessi prima di tutto, ma è un modo per stare al mondo, per sapere intanto riconoscersi e poi per essere pronti per l’altro“.

Sanremo 2019, Paola Turci e L’ultimo ostacolo

“Viva da Morire è stato un lavoro di gruppo – continua ancora la Turci – ma alla testa di questo gruppo c’è Luca Chiaravalli, con la sua vitalità e il suo entusiasmo. A lui piace condividere questo spirito con me e io non vedo l’ora di sentirlo la mattina, di sentire la sua energia contagiosa. Mi piace lavorare con lui, siamo al secondo disco insieme, non so dove ci porteranno le nostre strade ma sicuramente io l’ho incontrato sulla strada dell’essere umano prima di tutto”.

Beppe Fiorello: Il mondo sulle spalle, una storia vera
Guarda la photogallery
Viva da morire, il nuovo album di Paola Turci
"Ho amato gli altri senza conoscermi"
L'entusiasmo contagioso di Luca Chiaravalli
Chiaravalli, un incontro "prima di tutto" umano

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!