La Fabbrica di cioccolato, gli errori nel film che non avevi mai notato

Il 25 marzo su Italia 1 andrà in onda La fabbrica di cioccolato, film del 2005 con Johnny Depp. Ecco gli errori che forse non avete notato
- - Ultimo aggiornamento
loading

Giovedì 25 marzo alle 21.21 su Italia 1 andrà in onda il film ‘La fabbrica di cioccolato’ per la regia di Tim Burton. Si tratta del secondo adattamento cinematografico del romanzo di Roald Dahl (il primo fu nel 1971 count eccezionale Gene Wilder nei panni di Willy Wonka).

Stasera in tv, La Fabbrica di cioccolato su Italia 1: le curiosità sul film che non sapevi

Il film del 2005 vede nei panni dell’eccentrico produttore di cioccolato Johnny Depp, mentre il povero e puro Charlie è interpretato da Freddie Highmore (che attualmente è tra i protagonisti della serie Rai ‘Leonardo’). Il film racconta la storia di Charlie Bucket un bambino povero che vive con i suoi genitori e i suoi nonni in una malandata casetta di legno. Ha una passione sfrenata per il cioccolato e quando Willy Wonka il proprietario dell’omonima fabbrica di cioccolato annuncia di aver nascosto 5 biglietti d’oro nelle sue barrette e chi li troverà potrà partecipare alla visita della fabbrica, Charlie spera di poter essere uno di loro. Ma i soldi sono pochi e non possono essere spesi tutti per l barrette.. ovviamente la fortuna lo bacerà e sarà una dei 5 fortunati bambini che entreranno con un loro familiare nella fabbrica. Un tour tutt’altro che privo di rischi.

Un film che ha riscosso un enorme successo; vi basti sapere che a fronte dei 151 milioni di dollari costato, ne ha incassati a livello mondiale 4474.968.763 milioni di $. Tanti gli omaggi che Tim Burton ha inserito all’interno del film ad altri suoi lavori; ad esempio quello ad Edward Mani di forbici con la scena del taglio del nastro fatto da Depp/Wonka. Ma ci sono anche diversi errori all’interno di questa pellicola e noi vogliamo svelarvene qualcuno.

Quando Willy Wonka decide di inserire i biglietti dorati all’interno delle tavolette di cioccolato, lo fa sulla parte liscia di queste. Ma quando i bambini trovano i biglietti, questi sono sul lato quadrettato.

Nella scena in cui partono i camion della Wonka per andare a distribuire le tavolette di cioccolato, sta nevicando. Ma la neve è presente nella zona in cui erano parcheggiati i camion.

Augustus Gloop è il bambino obeso che non fa altro che mangiare; due sono gli errori che lo riguardano. Quando sta mangiando una barretta di cioccolata e la offre a Charlie, questa è visibilmente consumata. Ma nella scena successiva quando la lascia cadere per terra, la barretta ha appena un morso. Quando invece cade nel fiume di cioccolato, lui ne esce completamente sporco, mentre gli Oompa-Loompas che si tuffano per aiutarlo escono puliti.

Infine negli occhiali di Wonka si vede riflessa la troupe. La scena in questione è quella in cui Willy convince Charlie ad accompagnarlo da suo padre. Nei grandi occhiali si vedono riflesse molte persone e anche un riflettore!

Questi sono solo alcuni degli errori presenti nel film ma ce sono altri. Non vi resta che guardare La fabbrica di cioccolato per scoprirli!

Crediti foto@Kikapress